Convivium

cosa mi è mancato all'estero
Messaggio del 28-06-2010 alle ore 10:01:21
sono stato di recente negli USA e mi sono mancate tante cose dell'Italia conviviale:

1) il caffé espresso;
2) pane e olio magari con una fetta di pomodoro fresco;
3) la pasta al dente (non ne hanno idea);


a voi cosa è mancato dell'Italia stando all'estero?
Messaggio del 28-06-2010 alle ore 10:38:36
Sai cosa ti dico?? Che è assurdo che provi anche a chiedere le nostre meravigliose pietanze! Del resto pochi giorni si po fa!
Lande perde e prova quello che hanno loro da offrire...........avrai anche piacevoli sorprese!!
Una cosa mi è mancata anche a me IL CAFFE'!! ma si sa che la caffeina da dipendenza.......................
Messaggio del 28-06-2010 alle ore 10:38:46
Sai cosa ti dico?? Che è assurdo che provi anche a chiedere le nostre meravigliose pietanze! Del resto pochi giorni si po fa!
Lande perde e prova quello che hanno loro da offrire...........avrai anche piacevoli sorprese!!
Una cosa mi è mancata anche a me IL CAFFE'!! ma si sa che la caffeina da dipendenza.......................
Messaggio del 28-06-2010 alle ore 16:26:34
il loro caffé, secondo me, ha più caffeina, ma è imbevibile.


certo che provo le loro pietanze ma le salse e gli intrugli piccanti che uniscono a tutte le portate sono la negazione del mangiar bene.
Messaggio del 29-06-2010 alle ore 09:38:59
non secondo te,
ha più caffeina per via del filtraggio più lungo
segue il caffè di casa e per ultimo l'espresso del bar
Messaggio del 29-06-2010 alle ore 13:56:22
Crasso,
ti ricordo umilmente che il pomodoro viene dal continente americano e non il contrario...
Messaggio del 29-06-2010 alle ore 17:24:48
e altrettanto umilmente, caro piccioso, ti faccio notare che loro pane, olio e pomodoro non sanno manco cos'è.

loro con il pomodoro ci fanno il keciap e solo raramente lo mettono a fette nel panino ma sempre unitamente ad altre spezie
Messaggio del 30-06-2010 alle ore 17:53:39
i polli di casa, arrostiti alla brace + braciole di maiale (dove sono stato io nn si mangia maiale)

lu vine

la pasta, il parmigiano (vero)

i pomodori

gli affettati: MORTADELLA, SPECK E PROSCIUTTO CRUDO

la cioccolata
Messaggio del 30-06-2010 alle ore 17:55:02
ma soprattutto il brodetto di pesce, le cozze ecc..
Messaggio del 30-06-2010 alle ore 21:10:07
A lù Brasile non mi è mancato niente,mi sono portato la moka e stranamente si mangia pure bene,un pò più speziato ma almeno sanno cucinare.

Ho comprato 10 Kg di aragoste con 120 euro......che serie A!
Messaggio del 14-09-2011 alle ore 20:26:28
all estero non mi è mai mancato nulla, mi allontano dall italia proprio per trovare cose diverse..sennò me ne steng a la casa me
Messaggio del 16-09-2011 alle ore 09:52:10
Veramente vuoi sapere quali esperienze ho avuto in giro? Lascia perdere, ho assaggiato cose che voi umani non potete nemmeno immaginare

Ti dico solo il posto più zozzo e puzzolente e veramente schifoso, con gente che cucina sul ciglio della strada in mezzo a......e cose talmente indecenti che......la Thailandia...mamma mia che schifo!!!
Sono andato in un ristorante italiano "Pomodoro" a Bangkok, gestito da italiani ( napoletani, mi pare ) , convinto di mangiare qualcosa di decente... SENZA PAROLE
Quando mi hanno portato gli spaghetti ho guardato il cameriere come per dire " Che cos'è questo???" quello mi guarda e fa spallucce...

Da un pezzo, per sicurezza, invado le cucine estere e faccio da solo. Fin'ora nessuno mi ha cacciato a zampate in culo...chissà perchè...???
Messaggio del 17-09-2011 alle ore 10:42:54
scusate ma si puo andare in thailandia a carcar spaghetti?? io ci sono stata lo scorso anno e posso garantirvi che rimpiango la cucina thailandese, ricca di pesce e frutti di mare gustosi, verdure cotte o crude, stufate, frutta tropicale, insomma una delizia, oltretutto inserita in un contesto naturale che con gli spaghetti fa a pugni.

ci sono italiani che non dovrebbero mai lasciare l italia
Messaggio del 17-09-2011 alle ore 10:45:39
ps. il commento vale e si estende anche a molti americani.

giusto pochi giorni fa, assisto ad una conversazione fra studenti USA a cagliari che programmavano un bel McDonald perchè, asserirono, andavano finalmente a mangiare del "normal food" ovvero cibo normale, perchè erano arcistufi delle schifezze italiane.....

ahi ahi ahi
Messaggio del 11-10-2011 alle ore 16:32:38
a me è mancato l'estero ....
Messaggio del 11-10-2011 alle ore 16:37:18
manco tanto però..... vorrei solo andare in Irlanda e N.York, aspetto solo che mi passi la paura di volare....
Messaggio del 13-10-2011 alle ore 21:23:43
manca molto anche a me
Messaggio del 20-10-2011 alle ore 17:20:55


do' ragione a mike mio, sopratutto se uno si fa una vacanza di nu mese... ma che ti metti a mangiare italiano...

che balle...., una volta sono andata in vacanza cn degli amici e loro per tutta la vacanza 4 giorni hanno mangiato solo italiano e nn provavano nemmeno le cose caratteristiche...

Io ho cominciato a cucinarmi italiano dopo diciamo un anno... cavolo la pasta e' sempre la pastaaaaaa

io cn un piatto di pasta mi abbotto... me ne mangio 300 g.. pero' sto bene fino alla cena...

Cavolo ogni volta in Mex, mangiavo una specie di brodo poi il secondo un piatto cn riso.. affianco carne pesce ed un po ' che al momento ti sazi.. ma dopo un ora mi riveniva na fame ma fame nera...

Ogni volta che mi cercavano il pomeriggio o al lavoro ... dov'è Adriana... tene' a mangna' da qualche parte... !!!

Non lo so perche' a me solo anche qui' in Italia mi da un senso di sazieta'! La sera' poi nn ne parliamo senza bordino nn vado a letto

Nuova reply all'argomento:

cosa mi è mancato all'estero

Login



Registrati
Mi so scurdate la password

1997-2222 - BestBuying SRL - All Rights Reserved