fàgnavù


Utente dal 17-03-2001
La homepagina di fàgnavù



Dormivo e ho sognato di un tempo lontano 
Un Esercito di ribelli danzava nell'aria
Sognavo e dormivo, vedevo i fuochi da campo
Un canto di battaglia nasceva tra le fiamme
E i ribelli ballavano un valzer

Ballavo con una ragazza sull'aria di un valzer
Scritto per danzare sul campo di battaglia
Ballavo al canto di una fanciulla
Che diceva resisti fino alla morte
Resisteremo finché tutti cadranno

Mentre danzavamo arrivò la notizia che non avevamo vinto la guerra

Cinque eserciti in marcia con carri e cannoni
La notizia dal fronte fece il giro del campo
Una nuvola velò la luna e un bimbo pianse di fame
Capimmo che non potevamo vincere la guerra

Danzammo col fucile al ritmo degli spari
In una radura vidi la mia amata
Poi la terra sembrò un inferno caldo come il sole
I soldati morivano tra un canto di lamenti
Era un antico canto ribelle

Mentre le nostre speranze andavano in fumo
la mia vista era ingannata dalla luna tra i rami
Dormivo e sognavo che l'esercito si rialzava
Una voce cantava resisti fino alla morte
Era un antico canto ribelle



© 2023 Lanciano.it network (Beta - Privacy & Cookies)