Ruote & Motori

LIBERALIZZAZIONI: RC AUTO
Messaggio del 01-08-2012 alle ore 11:30:28
visto che ormai siamo nella "comunità europea", nlla comunità europea nza use ssa cagata, la tassa di proprietà, di che??? che steme a lu 1930 ca la machene le tenè sole li ricche? mo le tenne tutte quinde, pure lu chiù povere... levete sto cazzo di furto inconcepibile, LEGALIZZATO, ca sol aecche se vede na cosa del genere, all'estero al massimo ci sta la tassa di circolazione, SE CIRCOLI, paghi
Messaggio del 01-08-2012 alle ore 11:25:42
devono levare... IL BOLLO
Messaggio del 06-03-2012 alle ore 10:13:08
Rubano da sempre e continuano ad inventarsi modi sempre nuovi per fregare più soldi, con la complicita' dello stato. E' uno schifo infinito.
Messaggio del 05-03-2012 alle ore 18:40:02
E' la stessa cosa che ho pensato io leggendo. E' un regalo bello e buono alle assicurazioni! Oltre a limitare le false attestazioni mediche sulle lesioni ( e fin qui posso essere d'accordo) che alleggeriranno il passivo ( o meglio le riserve) dei bilanci delle assicurazioni, far pagare una tariffa unica a livello nazionale è uno sfilo totale! Un Lancianese o peggio un CIVITALUPARELLESE non può pagare la stessa Rc di un Napoletano o di un CERIGNOLANO... ma siamo pazzi?

Vai con lo sfilo al popolo... vai vai continuate cosi'!
Messaggio del 05-03-2012 alle ore 15:20:54

RCA - Il decreto liberalizzazioni incassa un primo sì, quello del Senato: perché diventi legge, serve adesso il via libera da parte della Camera. Numerose le novità per il mondo dell’auto, dalla Rca ai carburanti, fino ai taxi. In particolare, per le polizze assicurative, arriva un premio per gli automobilisti virtuosi, che non causano incidenti: pagheranno la stessa tariffa in tutta Italia. Sconti (anche se non ancora definiti) per chi installa sul proprio veicolo una scatola nera: vedi qui. In arrivo la banca dati in funzione anti-frode: conterrà le informazioni su danneggiati e testimoni, per capire se c’è chi inventa di sana pianta incidenti e lesioni fisiche. A proposito di ferite lievi, il danno biologico è risarcito solo se si ha un riscontro medico-legale da cui risulti visivamente o strumentalmente accertata la lesione: non sarà più sufficiente dichiarare di avere dolore. L’obiettivo è arginare il fenomeno dei colpi di frusta fasulli, che incidono negativamente sui bilanci delle assicurazioni e sulle tariffe Rca. Aumentano le pene per chi si ferisce da sé (fingendo che il danno fisico sia dovuto a un incidente stradale) al fine di ottenere un indennizzo dalla compagnia.



cioè fatemi capì: io che non faccio incidenti e risiedo a Lanciano pagherò LA STESSA TARIFFA di chi risiede a Napoli o Roma o Milano (dove l'RCA è almeno il doppio se non il triplo?



mi sà tanto di pesante e dolorosa

Nuova reply all'argomento:

LIBERALIZZAZIONI: RC AUTO

Login




Registrati
Mi so scurdate la password
 
Hai problemi ad effettuare il login?
segui le istruzioni qui

© 2023 Lanciano.it network (Beta - Privacy & Cookies)