Ruote & Motori

46
Messaggio del 13-05-2013 alle ore 01:19:02
thompson, mi spiace ma non sono d'accordo con te:
rossi non è affamato di vittorie? la rimonta e il duello con marquez in qatar direbbero il contrario. e anche i tempi di jerez, spesso in linea con quelli di lorenzo.
lorenzo ha dimostrato ampiamente la sua classe. non fa mai grossi errori, capisce quando è imbattibile e quando invece è meglio accontentarsi (tipo austin), quando non vince fa secondo o terzo, è capace di martellare ritmi impressionanti con una precisione e una pulizia di guida degni del miglior biaggi. questa è ampiamente una dimostrazione di classe.
pedrosa, come lorenzo e marquez, è arrivato in motogp dopo aver vinto più titoli di quanti ne vinse rossi prima di andare in 500. anche lui ha una classe incredibile e nonostante tutte le sfortune, che se le elenchiamo non finiamo più, è costantemente da anni uno dei più temibili avversari di lorenzo, insieme a stoner e ora marquez.
quest'ultimo è l'ultimo arrivato solo da un punto di vista cronologico: non so se ti ricordi l'anno scorso, motegi e valencia, partito ultimo e gare vinte entrambe. senza contare il titolo in una categoria che personalmente detesto per la sua formula, ma decisamente più combattuta e affollata della motogp.

infine, un pilota non è mai appagato: biaggi ha vinto l'ultimo titolo a 40 anni, troy bayliss a 38, schumacher dopo un tentativo di ritiro è tornato a correre e se avesse avuto un mezzo competitivo sarebbe stato ancora schumacher. sebastien loeb, dopo 9 titoli di fila nel wrc, ancora corre: quest'anno farà la pikes peak, e ha già corso -e stra-dominato- alcune gare del wrc 2013. di esempi del genere ce ne sono a decine in tutta la storia del motorsport, un pilota resta un pilota per tutta la vita e la fame non gli passa mai.
Messaggio del 09-05-2013 alle ore 10:22:42
lo sai che su questo sport sono il classico commentatore da salotto!
Messaggio del 08-05-2013 alle ore 16:31:20
Alex.... ma tu capisc pur di motociclett?
Messaggio del 08-05-2013 alle ore 10:56:32
Marquez non si pensa nessuno. Quest'anno farà il rodaggio....ma l'anno prossimo il mondiale sarà suo.
Messaggio del 07-05-2013 alle ore 12:05:31
Beh Rossi non e' piu' affamato di vittorie e titoli come invece lo sono Lorenzo (che ha dimostrato la sua classe solo in parte), Pedrosa (che invece deve ancora dimostrare di essere un vincente) e Marquez (ultimo arrivato ma gran manico).
A questi aggiungerei Crutchlow che e' un gran pilota ed una gran brava persona. Chissa' se e' riuscito a catturare il topolino che vive nel suo motorhome

C'e' - a mio avviso - da considerare che ad una certa eta' e dopo una carriera simile a quella di Rossi arriva l'appagamento, mentre nel motomondiale si affacciano nuove leve sempre piu' agguerrite e veloci.
Forse, come dice Superbiker, anche gli infortuni si fanno sentire sia dal punto di vista fisico che mentale.

Messaggio del 26-04-2013 alle ore 16:48:32
Grazie a sta cippa! Con le gomme che montano e i telai che hanno se non riesci a mettere il gomito a terra a quei livelli sei un sega!
Ps: Ormai la Motogp non la seguo più tanto, ma ho come l'impressione che Rossi da quando si è rotto tibia e perone abbia perso molto! Come se fosse scattata una molla nella testa! E l'età ormai avanza!
Messaggio del 23-04-2013 alle ore 00:12:35
piega tanto la moto, ma lui si sporge più degli altri. ma ormai il gomito a terra ce lo mettono quasi tutti
Messaggio del 22-04-2013 alle ore 11:58:38
Ma come fa Marquez a fare quelle pieghe?
Se piega un altro paio di centimetri il manubrio tocca terra!!!!
Messaggio del 12-04-2013 alle ore 23:20:37
Per vari motivi non ho potuto seguire tutte le fasi che hanno preceduto questo mondiale MotoGP 2013.
Ho solo visto la gara di Dubai ma, anche prima dell'inizio del mondiale, questo era il mio pronostico.

Lorenzo - vince 6-7 gare e diviene campione del mondo (se lo merita perche' e' il piu forte)
Rossi - vince 4-5 gare ed arriva secondo in classifica (VR ci metterebbe la firma sul secondo posto)
Pedrosa - vince 2-4 gare e si classifica terzo (bravo, veloce ma discontinuo come sempre)
Marquez - vince 2-3 gare ed arriva quarto nel mondiale (il nuovo che avanza prepotentemente)

Chiaramente sempre che non ci siano incidenti/infortuni ad ognuno di quelli sopra citati.

Le Honda, come quasi sempre, sono le moto piu' veloci sul dritto ma soffrono un po' in curva. Le Yamaha sono piu' lente come velocita' di punta ma piu' maneggevoli nel misto. Le Ducati stanno sempre li' e sono dei trattori come sempre.

Mi spiace per i tanti detrattori di VR46 ma con lui competitivo le gare sono molto piu' belle ed interessanti.

Sara' un bel mondiale.
Messaggio del 12-04-2013 alle ore 10:12:11
Messaggio del 10-04-2013 alle ore 23:55:16
l'inizio è stato buono. io spero prosegua cosi
Messaggio del 08-04-2013 alle ore 10:07:31
........ C'è!!!!!!!!!!!

Penso che ques'anno il mondiale tornerà ad essere interessante da seguire.

Il vecchietto esperto e con la moto sua in mezzo a tutti i giovanotti.

Lorenzo è forte ma vedremo

Pedrosa.... è fatto in quel modo..

Crutchlow.... MI PIACE ASSAI!!!!!!!

Marquez..... Lo adotterei.... il ragazzino ispira tanta fiducia e ha le palle.

Iannone da bravo abruzzese spero che tenga alto l'onore come ha sempre fatto l'amico ortonese Rocco.

Buon mondiale a tutti.

Nuova reply all'argomento:

46

Login



Registrati
Mi so scurdate la password

1997-2222 - BestBuying SRL - All Rights Reserved