La Piazza

Rivedersi papozzi per un po'
Messaggio del 09-11-2022 alle ore 10:20:05
Messaggio del 09-11-2022 alle ore 06:44:24
Manca un pezzo, ma l'edit l'ho sprecato per correggere la OLA:

Prima di infagottare il tutto, rapidamente  Sassi2 ha scansionato i prossimi clienti. Avevamo scambiato poche frasi, quanto basta per far inciampare i programmi frettolosi di quelli che erano stati mezza giornata al bar o alla parrucchiera e non avevano tempo da perdere, invece no, lo posso confermare anch'io. 
"Sapozzo, Sassi' (con l'accento, eh!), i papozzi, Xela, La Piazza, ASD..." la signora alla mia destra si è finalmente convinta dell'esistenza di segretissime sette che tramano, si spera, per la salvezza dell'umanità. Un tizio alla mia sinistra sfoglia mentalmente tutte le pagine del suo sapere per connettere e dare un senso a quelle parole.
Lo sguardo di Laura è divertito. C'è un mondo intorno a noi, persone  inchiodate al reale e presente.
"Ma a chi li vu' di' ? Ma chi li po' capi' ? "
Messaggio del 08-11-2022 alle ore 22:12:25
Beh, considera che io Lanciano.it l'ho sempre avuta tra i preferiti, anche sugli smartphone e che ogni tanto un'occhiata gliel'ho data e addirittura nel tempo mi sono loggato, son passato su Cistitù ( ... vabbè, ne riparliamo...), forse ho anche scritto.
Insomma: il post di Sampei del 04/11/2022 h 23:41 (da inserire in Lanciano.it Story, tassativo! ) mi ha piacevolmente smosso dentro, mi ha fatto quasi risentire le farfalle nello stomaco, mi ha sbattuto indietro al tempo delle mele (no, dai, un po' più in qua).
Vabbè, ma poi la notte si dorme e la mattina ci si sveglia. Si, una capatina per vedere chi si è rifatto vivo, una spulciatina alle funzionalità (quelle son rimaste minimal minimal, per ora), ma si va al lavoro, ci si imbatte nelle solite cose e tutto sommato, quasi quasi, non sembra che mi si sia stravolta la vita (purtroppo, direi).
Poi, insolitamente, mi tocca fare una capatina infrasettimanale al supermercato per metter su una cena credibile e senza tanti giri mi trovo al banco salumi.
Due commesse servono altrettanti clienti, io sono il prossimo, ma mentre aspetto ne arrivano altri. Laura finisce prima e congedatasi si appresta a venire da me. Ci eravamo già sorrisi, riconoscendoci, ma all'atto di iniziare a parlare, in sincrono, ci esce un "Ma hai visto?!?! "
(Ora ci vorrebbe uno di quegli effetti che fanno a certe pubblicità, quando ti scolli dal reale e presente e ti proietti in uno spazio-tempo parallelo, ma come? )
Nessuno più intorno a noi per un istante, solo uno spapozzato Almond e un gattino con gli occhiali sotto la scritta SaSSIi 2 e un farfugliamento entusiasta tipo   "Sci, pazzesco" , "Che serie A",  "Ci so' rimasto", "Non mi dire, troppo bello" 
Poi, ripiombati nel reale e presente: "Mi fai un etto di cotto, crudo e mortadella?" 
"Ok"
Si affaccia da un angolo una ragazza e per un attimo, solo un attimo: "Ma anche lei....?"
"Si, lei è Xela"
Reale.
Presente.
Prima di infagottare il tutto lo sguardo di Sassi2 è divertito. C'è un mondo intorno a noi, inchiodati al reale e presente.
"Ma a chi li vu' di' ? Ma chi li po' capi' ? "

(Forse il meglio che posso aggiungere è : )
 
---
Editato il 08/11/2022 alle 22:15:29

Nuova reply all'argomento:

Rivedersi papozzi per un po'

Login



Registrati
Mi so scurdate la password

1997-2222 - BestBuying SRL - All Rights Reserved