I Viali

I VIALI zona EX PECHINO
Messaggio del 08-04-2011 alle ore 12:09:34
Non per sapere i fatti degli altri, ma rendermi conto dello stato dei luoghi: passando in macchina ho intravisto nel giardinetto del terrazzo ex pechino un cubo di cemento infilzato da lastre di vetro. La domande sono le seguenti:

Ma a chi cazzo è venuto in mente di collocare quell'obrobio?
Ma a chi cazzo venuto in mente di autorizzare la posa in opera di tale manufatto?
Ma a che cazzo serve?
Ma quando cazzo hanno speso?

Scusate la volgarità dei termini da me usati, ma quando ci vuole ci vuole.
Messaggio del 08-04-2011 alle ore 15:28:05
Ti rispondo con ordine:

- E' venuto in mente al Comitato 10 febbraio (se ti fossi avvicinato, l'avresti letto). Ed è stato ideato da un giovane architetto che c'ha lavorato per mesi. Quindi non sarebbe molto contento di sentirlo chiamare, superficialmente, "obrobrio".

- La posa in opera è stata autorizzata dal Comune di Lanciano.

- Il Comitato 10 febbraio nasce per ricordare le vittime delle foibe e quello che tu chiami impropriamente "ex pechino", oggi si chiama Largo Martiri delle Foibe. Ecco a "cosa cazzo serve".

- Quanto (e non quando) hanno speso, non sono fatti tuoi, perché di soldi pubblici non c'è traccia. Il Comune di Lanciano non c'ha messo un euro. Sono stati tutti finanziatori privati.

Prima di usare questa volgarità dei termini, ci si potrebbe prima informare (oltre che tentare di rispettare il lavoro altrui), non credi?
Messaggio del 08-04-2011 alle ore 17:52:31

Ti rispondo con ordine:

- E' venuto in mente al Comitato 10 febbraio (se ti fossi avvicinato, l'avresti letto). Ed è stato ideato da un giovane architetto che c'ha lavorato per mesi. Quindi non sarebbe molto contento di sentirlo chiamare, superficialmente, "obrobrio".

- La posa in opera è stata autorizzata dal Comune di Lanciano.

- Il Comitato 10 febbraio nasce per ricordare le vittime delle foibe e quello che tu chiami impropriamente "ex pechino", oggi si chiama Largo Martiri delle Foibe. Ecco a "cosa cazzo serve".

- Quanto (e non quando) hanno speso, non sono fatti tuoi, perché di soldi pubblici non c'è traccia. Il Comune di Lanciano non c'ha messo un euro. Sono stati tutti finanziatori privati.

Prima di usare questa volgarità dei termini, ci si potrebbe prima informare (oltre che tentare di rispettare il lavoro altrui), non credi?[/quote


Uè!!!!, perdona la mia ingnoranza....... ma per me non ha assolutamente nessun significato. Se permetti ai martiri delle Foibe bisognava dedicare uno spazio più adatto, in virtu del fatto che quella zona ha conosciuto, per anni, coppie che pomiciavano e ragazzi che si facevano le canne ecc... ecc.

Il tuo giovane amico architetto, per caso, è alunno di Toyo Ito (quello che ha fatto il bicchierone a Pescara)? perchè se è cosi capisco.................e meno male che non è costato nulla ai cittadini.

Messaggio del 08-04-2011 alle ore 20:25:06
al dilà del significato e anche del costo, passandoci vicino anche io ho notato quanto è brutta come opera.
E meno male che ci ha lavorato per mesi.
Messaggio del 08-04-2011 alle ore 21:35:50
Mi è capitato di andare al Museo del '900 a Milano e in 5 piani (mi sembra), ci saranno state forse tre cose che mi sono piaciute. Perciò di certo non mi metterò a questionare sul gusto personale. Però la critica facile io la trovo un po' superficiale e fine a se stessa.

Ma sono certa che con la stessa disponibilità, gli stessi mezzi e gli stessi aiuti, voi avreste di certo fatto meglio, e in un posto migliore ovviamente.
Messaggio del 10-04-2011 alle ore 08:21:00
Elmyra
Messaggio del 11-04-2011 alle ore 12:56:45

Ma sono certa che con la stessa disponibilità, gli stessi mezzi e gli stessi aiuti, voi avreste di certo fatto meglio, e in un posto migliore ovviamente.



Io, personalmente, non ho questa presunzione, ma ho gusto estetico, e quel parallelepipedo non mi trasmette nulla se non il senso di pericolo ad avvicinamici. Se un bambino (quella zona è frequentata da bambini in bici) ci cade si massacra. Rappresenta solo un pericolo (punto) quindi il Comune, e chi per esso, farebbe bene a trovargli un altra adeguata sistemazione. Io consiglerei Loc.tà Cerratina.
Messaggio del 14-04-2011 alle ore 16:12:49
Si il piccolo monumento è stata un'idea originale del comitato 10 feb.
Ma a dedicare il nome alla piccola piazzetta un tempo "Pechino" è stata un'altra associazione giovanile...AZIONE GIOVANI se nn erro.
Il monumento non può piacere a tutti son d'accordo,come non potrebbe piacere a tutti tutte le altre minchiate che si trovano per Lanciano.Al di la di questo,anzichè passare solo con la macchina e criticare il lavoro di qualcun'altro perchè non ci passate a piedi e leggete cosa c'è scritto?
Messaggio del 15-04-2011 alle ore 17:09:53

Il monumento non può piacere a tutti son d'accordo,come non potrebbe piacere a tutti tutte le altre minchiate che si trovano per Lanciano.Al di la di questo,anzichè passare solo con la macchina e criticare il lavoro di qualcun'altro perchè non ci passate a piedi e leggete cosa c'è scritto?




Lo farò, appena torno a Lanciano vado a vedere cosa c'è scritto su. Cmq per me, e credo non solo per me, un monumento deve essere "monumentale" sennò che monumento è. Quindi passare li davanti e non comprendere immediatamente che il "parallelepipedo" in questione trattasi di monumento significa collocato un manufatto che si presume possa trattarsi di monumento. Nel senso che se vai a Roma e passi davanti alla Fontana di Trevi sai immediatamente di osservare un monumento, non ti devi fare domande su cosa è di cosa si tratta...
Messaggio del 15-04-2011 alle ore 17:12:35

come non potrebbe piacere a tutti tutte le altre minchiate che si trovano per Lanciano



Approposito di minchiate: Lanciano è l'unica citta ad avere una Torre in Centro che non Torreggia, mi spiegate che monumento è ?
Messaggio del 16-04-2011 alle ore 12:47:18
Non è un monumento: serve a nascondere i cessi
Messaggio del 18-04-2011 alle ore 12:23:13

Non è un monumento: serve a nascondere i cessi





hahaha!!! volevo ben dire, mi sembrava strana la cosa .....
Messaggio del 21-04-2011 alle ore 15:29:39
Esteticamente è brutto e vorrei sondare qual'è l'emetico significato che nasconde, magari eleva la sua caratura una volta che si è spiegato con quale idea è stato fatto.
Messaggio del 21-04-2011 alle ore 18:59:05

Esteticamente è brutto




ed anche pericoloso (aggiungerei)
Messaggio del 21-04-2011 alle ore 22:21:25
Francamente "bello" non sembra neanche a mè, circa il significato, immagino che indica un paio di mani nel segno di chiedere aiuto, mentre le lastre di plexigas indicano le voragini delle foibe. Ripeto non mi piace, del resto al museo di arte moderna a Roma, nè ho viste di opere peggiori.
------------
Editato da Nnn il 21/04/2011 alle 22:22:00
Messaggio del 21-04-2011 alle ore 22:40:21
Chiunque può vederci qualcosa, persino uno m'briaco che ci si appoggia per rijiettare.
Messaggio del 12-05-2011 alle ore 13:58:39
ma addò sta di precis?
Messaggio del 12-05-2011 alle ore 16:42:35

ma addò sta di precis?

[

vicino al negozio di Biciclette.................. non ti avvicinare troppo che è un monumento tagliente....
Messaggio del 12-05-2011 alle ore 16:43:51
certo solo a Lanciano posizionano monumenti invisibili..........................

Nuova reply all'argomento:

I VIALI zona EX PECHINO

Login



Registrati
Mi so scurdate la password

1997-2222 - BestBuying SRL - All Rights Reserved