Convivium

lievitazione
Messaggio del 08-03-2012 alle ore 18:00:23
Qualcuno saprebbe spiegarmi perche' quando faccio il pane la lievitazione avviene PRIMA della cottura (1 paio d'ore) e invece con i dolci il lievito si attiva solo con il calore della cottura?

La risposta non e': il lievito x dolci e' istantaneo, dato che uso lo stesso per entrambi (lievito di birra in polvere)

grazie
Messaggio del 09-03-2012 alle ore 10:59:33
penso che la presenza dello zucchero appesantisca il tutto e per questo si necessita di calore....penso!
Messaggio del 09-03-2012 alle ore 11:26:06
In polvere? Non e' meglio quello da sciogliere nell'acqua?
Messaggio del 09-03-2012 alle ore 12:52:32
Beh, il principio di funzionamento del lievito è lo stesso, sia che si tratti di dolci o di pane. Sinceramente non mi sono mai posta il problema ma, a meno che tu non abbia osservato l'impasto del dolce per un paio d'ore senza risultati visibili...mi viene da pensare che di solito il pane lo si lascia riposare, il dolce lo si inforna subito
In più, il lievito di birra ha la sua massima capacità a 25 gradi; quando facciamo i dolci aggiungiamo latte, burro (cose da frigo insomma) che per un po' abbassano la temperatura dell'impasto..e forse è per questo che la lievitazione appare più visibile solo dopo averlo infornato. Lo zucchero invece non "appesantisce", anzi facilita eccome i lieviti. Comunque, anche il mio professore all'università me lo disse : "A te si vede proprie ca' la chimica nin te piace"! Quindi potrebbe tranquillamente essere che abbia detto un mare di stronzate asd:
Messaggio del 09-03-2012 alle ore 14:09:26
anvedi non lo so se e' meglio.. quello in polvere si mischia meglio con la farina etc... bho cmq mi sono posta questa domanda perche', proprio come ha detto ciusi, sono rimasta ad osservare l'impasto del dolce per oltre 1 ora (si vede che non ho una mazza da fare ) e non e' lievitato per niente... 1minuto dopo l'inizio della cottura ha cominciato a gonfiarsi! Ehhh i misteri della chimica
Messaggio del 10-03-2012 alle ore 08:32:49
il lievito in polvere dovrebbe essere reidratato prima dell'uso. se poi appena messo in forno il dolce si gonfia vuol dire che la lievitazione era avvenuta e l'aumento della temperatura fa solo aumentare la dimensione delle bolle di anidride carbonica prodotte dai lieviti. Comunque il lievito di birra non è usato moltissimo in pasticceria, di che genere di dolce parli?
Messaggio del 10-03-2012 alle ore 10:01:18
si, lo so che non si usa, ma in casa avevo quello e ho letto sulla bustina che va bene lo stesso cosi' ho provato.. per questo mi e' venuto questo dubbio, stesso lievito ma tempi diversi!! cmq grazie a tutti
Messaggio del 10-03-2012 alle ore 16:59:15
lievito, sto lievitando
Messaggio del 21-05-2012 alle ore 15:58:53
Colcos, quindi se non ho capito male, l'hai impastato, l'hai lasciato lievitare (senza che lievitasse) per un ora, e poi l'hai infornato?

Comunque potrebbe dipendere dal fatto che l'impasto per pane e pizza è di solito più denso e gommoso, e quindi trattiene l'anidride carbonica che formano i lieviti, mentre essendo l'impasto dei dolci più liquido, l' anidride carbonica arriva in superficie e quindi non rimane intrappolata dall'impasto

Una domanda: che dolce era? E come è uscito?
Messaggio del 02-09-2012 alle ore 12:54:41
Colcos ,semplice,perche son due tipi differenti di "lieviti"...quello in polvere per i dolci e comunemente chiamato lievito chimico ed e basato sul principio di attivarsi ad una determinata temperatura, oltre i 50 gradi ed ha l'effetto di produrre anidrite carbonica e far cosi rigonfiare le frolle\pan di spagna...il piu antico e il bicarbonato di ammonio e ci si fa i savoiardi...
il lievito del pane e un po piu complesso, visto che non e un agente chimico ma un essere vivente (saccaromicemi cervis per il lievito di birra) e come tale si riproduce e si alimenta nell'ambiente che viene introdotto...l'anidrite carbonica e il risultato del loro cm dire, digestione...ecco perche ci vuole tempo...ti tralascio poi tuttele altre manfrine su cosa fa nell'impasto ecc ecc
Messaggio del 05-09-2012 alle ore 14:53:06
infinito, l'ho detto subito che ho usato lo stesso identico lievito.. cmq... mistero ancora non risolto!

Gipsy solo ora ho visto il tuo intervento.. cmq si, ho guardato l'impasto del dolce per un'oretta (senza che lievitasse) e dopo ho infornato! non ricordo bene il tipo di dolce, ricordo che era al cioccolato e che e' durato un giorno!
Messaggio del 25-09-2012 alle ore 15:19:58
Colcos , non e lo stesso lievito
Messaggio del 27-09-2012 alle ore 18:13:10
infinito fidati, c'ero io quando ho fatto il dolce l'ho preso dalla stessa bustina! pero' puo' anche essere che e' come lo sciroppo di mary poppins.. una volta sa di fragola, una volta di menta..... -_-
Messaggio del 28-09-2012 alle ore 10:12:50





Messaggio del 22-10-2012 alle ore 10:21:05
colcos... ma è lievitato il dolce? Se sí mi devi spiegare, perché anche io preferisco il lievito di birra a quello chimico
Messaggio del 29-10-2012 alle ore 11:32:10
si si e' lievitato
Messaggio del 07-11-2012 alle ore 17:02:46
sono un assassino: ho ucciso tutti i batteri usando acqua troppo calda e non è lievitato nulla

Nuova reply all'argomento:

lievitazione

Login



Registrati
Mi so scurdate la password

1997-2222 - BestBuying SRL - All Rights Reserved