Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info
Lanciano.it: il portale della città di Lanciano
vai alla homepage

Utenti online: [ 7 ]Login | Registrati |   
Città | Miracolo Eucaristico  
Google

 
Home pubblicita Associazione “Vigili De Fuoco in congedo” Volontariato Di Protezione Civile

Associazione “Vigili De Fuoco in congedo” Volontariato Di Protezione Civile 


Clicca sull'immagine per ingrandire
CORSO BASE DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE
 
Come acquisire una cultura generale della Protezione Civile e formare una coscienza sia in stato di crisi che durante la vita quotidiana!
Diventa anche tu volontario!
TI ASPETTIAMO!!!
 
TERMINE ISCRIZIONE - 10 dicembre 2008
PRESENTAZIONE CORSO - 13 dicembre 2008
INIZIO CORSO - 20 dicembre 2008
 
Le lezioni si terranno il sabato pomeriggio dalle 16,00 alle 18,00 presso la sede dell’Associazione sita in Via Follani, 1 (ex scuola elementare - Marcianese)
Il corso è gratuito.
Vi possono partecipare uomini e donne dai 16 anni in su.
 
PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
339.5934631 - 347.4538868 - 339.2728161
volprotezionecivilelanciano@virgilio.it
www.lanciano.it/protezione-civile
 
OBIETTVO GENERALE Clicca per vedere
OBIETTIVI SPECIFICI Clicca per vedere
PROGRAMMA Clicca per vedere
Storia delll'associazione
A Lanciano opera, ormai dal 1990, un’organizzazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE VIGILI DEL FUOCO IN CONGEDO - VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE - CITTÀ DI LANCIANO: una bella realtà locale che, con il passare degli anni, sta diventando il fiore all’occhiello della città.
Regolarmente inserita nell’albo regionale della Protezione Civile, l’Associazione svolge attività, appunto, di protezione civile in supporto alle istituzioni locali preposte al coordinamento degli interventi nell’ambito della fase di prevenzione.
Svolge attività finalizzate ad evitare o a ridurre al minimo le probabilità che si verifichino danni causati da eventi calamitosi. Ciò ha portato, da parte dei volontari, ad un’approfondita conoscenza delle caratteristiche del territorio locale, dei rischi ai quali è soggetto e delle soglie di sicurezza.
Sapere che cos’è un piano di evacuazione di un edificio e metterlo in pratica con un’esercitazione, avere informazioni precise su come ci si comporta in caso di terremoto, sono ad esempio, conoscenze che, in caso di bisogno, possono essere di grande utilità.

Esercitazione(clicca per ingrandire)
Quindi, attraverso la simulazione e l’attuazione dei piani di evacuazione nei casi di calamità naturale, attraverso l’interazione con i vigili del fuoco per l’intervento nelle situazioni di pericolo, attraverso gli avvistamenti di principi di incendio boschivo e attraverso la revisione e catalogazione dei circa 70 idranti di cui Lanciano è dotata, l’Associazione è vicina alla popolazione della città di Lanciano e non.
Essa opera su una superficie di 217.617 km in cui vivono circa 61.735 persone in stretta collaborazione con i comuni di Lanciano, Frisa, San Vito Chetino, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Santa Maria Imbaro, Mozzagrogna, Sant’Eusanio del Sangro, Castel Frentano e Treglio, oltre che con la Provincia, la Regione, la Prefettura. In modo particolare l’attività è rivolta alla prevenzione e all’educazione civile nelle scuole e negli ambienti domestici, ma anche al rafforzamento delle capacità individuali di autocontrollo di fronte al pericolo estremo. Si cerca di portare avanti il concetto di “cultura di protezione civile”.
 

Esercitazione (clicca per ingrandire)
Il programma di PREVENZIONE è rivolto a tutti coloro che sono deficitari in materia di educazione ambientale, a tutti coloro che non tutelano l’ambiente entro il quale vivono e non riescono ad interagire con esso. Annualmente l’Associazione stipula una convenzione con la Regione Abruzzo in merito alla Campagna AIB, Avvistamento Antincendio Boschivo. Dal 1 giugno al 30 settembre si è operativi effettuando avvistamenti nelle ore più calde in collegamento costante con la SOUP, la Sala Operativa Unificata Permanente dell’Aquila. La zona da monitorare viene assegnata dal Corpo Forestale e in caso di avvistamento di un incendio boschivo il pronto intervento viene effettuato dai vigili del fuoco con i quali l’Associazione collabora.
 
L’operato dell’Associazione non è solo di prevenzione ambientale ma anche, ad esempio, si cerca di insegnare a tutti, adulti e bambini, a come difendersi dai rischi in casa, a scuola, nel territorio. Nel 1998, nell’ambito del progetto “Casa sicura” ha organizzato un corso, rivolto alle casalinghe del comune di Rocca San Giovanni, su come evitare gli infortuni domestici.
Il campo d’azione è il territorio della città di Lanciano ed il suo comprensorio ma si è operativi anche in tutta la Provincia, la Regione e, a volte, anche in altre regioni d’Italia.

Un gruppo di volontari
I volontari, hanno assistito i pellegrini che si erano recati a Roma in occasione della morte di Giovanni Paolo II. Nel 2002 in seguito al terremoto verificatosi in Molise hanno prestato servizio.
Comunque, l’intervento dei volontari della protezione civile non è richiesto solo in caso di calamità naturale ma anche per il monitoraggio costante del territorio. Si è chiamati a prestare servizio d’ordine pubblico in occasione delle feste patronali, di gare sportive, di spettacoli pirotecnici, di spettacoli socio-culturali di ogni genere.
Nel corso degli anni, in seguito all’apprezzabile contributo che l’Associazione ha dato alla società locale si è potuto estendere le modalità di iscrizione non solo agli ex vigili del fuoco ma a tutti i cittadini e, in modo particolare, ai giovani di ambo i sessi che abbiano compiuti i 16 anni. In più a chi partecipa attivamente al servizio di volontariato di protezione civile gli sono riconosciuti i famosi crediti utili per la valutazione finale di ogni anno scolastico.
Il motto dell’Associazione è “AIUTACI AD AIUTARE” ma è bello ricordare le parole del Presidente della Repubblica Sandro Pertini: «...qui c’entra la solidarietà umana... tutti dobbiamo sentirci mobilitati...».
 
Associazione “Vigili del Fuoco in congedo”
Volontariato di Protezione Civile – Città di Lanciano

Via Follani, 1 – 66034 LANCINAO (CH)
Presidente Renato Gaeta - 339.5934631
Vice Presidente Claudio D’Angelo - 347.4538868
Volprotezionecivilelanciano@virgilio.it

 


1997-2020 RealNetwork s.n.c. P.IVA 01885210698 - All Rights Reserved
Lanciano.it - Corso Roma, 63 66034 Lanciano (Ch) contatti
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 160 del 31.03.2005
Direttore responsabile: Andrea Rapino
Powered by Navis PMS