Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info
ex torrieri finalmente la qualita - la piazza - Lanciano.it Forum
vai alla homepage

Utenti online: [ 9 ]Login | Registrati |   
Città | Miracolo Eucaristico  
Google

 

 Forum : La Piazza
Indice dei forum > Torna al forum > Argomento N° 76651: ex Torrieri: finalmente la qualità
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 11:27:31 (IP: xxx.xxx.92.63)
ex Torrieri: finalmente un progetto di qualità.

Il calzificio non verrà demolito ma abbattuto.
L'unico fabbricato che si salva è lo stesso che si salvava prima, oltre naturalmente al capolavoro in eternit della Sangritana, unico esempio di architettura industriale significativa di un periodo d'oro (di ferro) in Italia.


I palazzoni sono passati da 5 a 4 piani, le opere pubbliche sono passate da poche a niente e pare che città stiano saltando dalla gioia.

Per i mercatini di Madrid ci vuole sempre l'aereo per vederli.

 
 

Adonai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 12:15:01 (IP: xxx.xxx.181.160)
Animamundi


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 12:40:51 (IP: xxx.xxx.19.33)
e' alquanto evidente che certa gente non ha ancora smesso di...

Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 12:43:08 (IP: xxx.xxx.92.63)
dici?
Lenin


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 13:00:13 (IP: xxx.xxx.231.59)
i tuoi interventi,seppure informativi,tendono a mettere sempre in cattiva luce l'attuale amministrazione comunale

vien da se pensare,come dice Animamundi,che non ancora arrivi ai gomiti.continua...ti manca poco.
Thompson


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 13:23:06 (IP: xxx.xxx.46.163)




Più noto come capibara, l’Hydrochoerus hydrochaeris è il più grosso roditore esistente. Le sue dimensioni sono simili a quelle di un piccolo cinghiale, con una lunghezza, dalla testa alla coda, che può arrivare fino a 140 cm; l’altezza al garrese supera spesso i 60 cm ed il peso, anche questo di tutto rispetto, è pari a circa 40-45 kg con il maschio di dimensioni superiori rispetto alla femmina.

La bocca è munita di due lunghi incisivi a crescita continua che possono raggiungere gli 8 centimetri e la pelliccia, che si presenta uniforme su tutto il corpo, è composta di setole dure, lunghe e di colore marrone.

La coda è rudimentale ed appena abbozzata e le zampe corte e tozze; il maschio possiede sul muso una ghiandola che produce un secreto usato per marcare il territorio.

Questo roditore, viste le sue caratteristiche comportamentali e caratteriali, si presta bene ad essere addomesticato ed a vivere in simbiosi con l’uomo, sia come animale da allevamento che da compagnia.

In cattività può essere allevato tranquillamente in un giardino ma necessita di una zona acquitrinosa (va bene anche una vasca in cemento) dove poter nuotare e trascorrere per lo meno le ore più calde della giornata. La sua alimentazione erbacea può essere integrata con semi (mais ad esempio) e frutta. L’aspettativa di vita varia da 9 a 12 anni.

SI ROSICA, MA PROPRIO TANTO TANTO TANTO
Adonai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 13:34:00 (IP: xxx.xxx.181.160)
Dellamancia, non ti arrabbiare, devi essere misurato nelle tue pretese. Prendi esempio dalle persone di scarsi mezzi e qualità, quanto piacere traggono anche dai più meschini piaceri.
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 14:39:43 (IP: xxx.xxx.250.134)
Quote:
Oggetto: Segnalazione finalizzata al riconoscimento del notevole interesse storico dell’Opificio Torrieri in Lanciano.



Il sottoscritto Domenico Maria Sebastiano del Bello, nato a Lanciano il 28.06.1971, ed ivi residente al civico 53 della via de’ Frentani, Ispettore Archivistico Onorario per l’Abruzzo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali,

facendo seguito alla precedente nota del 23.11.2009, agli atti con protocollo n 2214 del 25.112009, e alle successive Vostre comunicazioni:

- del 30.11.2009 (per altro inviatami ad indirizzo diverso da quello della mia residenza), con la quale mi veniva comunicato che il parere di competenza era stato trasmesso in data 11.11.2009 confermando quello già espresso in data 09.12.2008;

- del 2.12.2009 con la quale mi si invitava contattare direttamente la Soprintendenza BAP trasmettendo ad essa la documentazione;

- del 9.12.2009 (anch’essa inviatami ad indirizzo diverso da quello della mia residenza) con la quale ancora mi veniva comunicato che il parere di competenza era stato trasmesso in data 11.11.2009 confermando quello già espresso in data 09.12.2008:

Premesso che,

Com’era evidente, la nota inviatavi in data 23.11.2009 era finalizzata ad integrare la documentazione storica a disposizione della V/s Amministrazione allo scopo di una più corretta valutazione del valore culturale del “Calzificio Torrieri” di Lanciano rispetto a quanto avvenuto con il precedente parere espresso in data 11.11.2009, (come esplicitato in apertura della nota del 23.11.2009) e che pertanto risulta quanto meno singolare che mi si risponda, per ben due volte, comunicandomi la data nella quale il precedente parere è stato formulato;

Considerato

Che la documentazione archivistica inviatavi dimostra, in maniera certa e inoppugnabile, che i presupposti, sui quali si basava il precedente parere espresso dalla Soprintendenza in data 11.11.2009, (prot. 2028) risultano infondati.

Senza fondamento, in particolare, è che:

- di quanto disegnato dal progettista Donato Villante resti attualmente solamente il corpo centrale principale affiancato dai corpi minori a doppia altezza;

- il complesso dell’ex Opificio sia in gran parte il risultato di ricostruzioni successive alla Seconda Guerra Mondiale;



Richiamando alla Vostra attenzione

- la sentenza del Consiglio di Stato (sez. VI) del 30 novembre 1995, n° 1362 la quale stabilisce che:

“Il fatto che in precedenza l’amministrazione avesse espresso valutazione negativa circa il valore storico artistico di un immobile non costituisce motivo di illegittimità della successiva opposta valutazione, sempre che quest’ultima risulti conforme alle finalità perseguite dalla legge”;

- la sentenza del Consiglio di Stato (sez. VI) del 19 aprile 1996, n° 586 che stabilisce che:

“Lo stato di degrado o di cattiva conservazione o di parziale distruzione di un bene di rilevante interesse storico artistico non è preclusivo dell’imposizione del vincolo”;

- la sentenza del Consiglio di Stato (sez. VI) del 28 giugno 1995, n° 640, che sottolinea come

“lo stato di degrado del bene vincolando” può ben costituire “premessa per imporre al proprietario le misure cautelative necessarie per impedire ulteriori effetti pregiudizievoli”.



Con la presente torna a sollecitare il riconoscimento del carattere di immobile di interesse particolarmente importante dell’Opificio Torrieri in Lanciano, nella sua interezza, quale esempio di “archeologia industriale”, in quanto il suddetto complesso, sia per l’epoca di costruzione che per le caratteristiche e la conservazione delle strutture, sia per la destinazione d’uso delle stesse e il rilievo economico e sociale dell’attività espletata ben può essere considerato come significativa e complessa testimonianza storico - culturale del bene nel suo insieme, anche funzionale, riconducibile pertanto alle previsioni del DECRETO LEGISLATIVO 22 gennaio 2004, n.42 - Testo unico sui beni culturali.



In caso di mancato sollecito riscontro alla presente, il sottoscritto valuterà l’opportunità di sottoporre la documentazione in suo possesso all’attenzione dell’autorità giudiziaria competente invocando l’applicazione dei provvedimenti di legge, secondo quanto stabilito dalla normativa in vigore, qualora vengano accertate eventuali responsabilità, omissioni o ritardi delle persone preposte, secondo il relativo ordinamento, alle funzioni in materia attribuite agli enti preposti al controllo e alla vigilanza.



Con diffida espressa ai sensi della L. 241/90 e 328 c.p. a procedere nei tempi di legge o di regolamento per non incorrere in responsabilità penali o amministrative.



Certo del Vostro interessamento e sicuro del Vostro rapido intervento, Vi porgo i più cordiali saluti.



Lanciano, 21 febbraio 2010

Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 14:48:06 (IP: xxx.xxx.183.165)
Dallamancia,
l'eternit sopra le officine della Sangritana saranno rimosse. Non guardare i disegnini, il progetto della Sangritana prevede in quel luogo il Museo del Treno al piano terra ed una Sala per convegni al primo piano con la relativa bonifica dell'eternit sul tetto.

P.S.: i professionisti del mattone rosicano soprattutto perché la Superficie Utile Totale è passata:
-Ambito Pietrosa da 7.150 mq a 2.582 mq
-Ambito Sangritana da 12.400 mq a 1.500 mq
-Ambito Torrieri da 9.136 mq a 7.175 mq
-Ambito Fiera da 28.000 mq a 18.691 mq.
Libertad


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 17:55:21 (IP: xxx.xxx.183.80)


"E' assolutamente necessario dare una casa alle oltre 100 associazioni di Lanciano - ha detto questa mattina nel corso di una conferenza stampa Pupillo - pensiamo al recupero delle circa 60 stanze di Palazzo Berenga, in pieno centro storico. Nell'ex calzificio Torrieri sara' realizzato uno spazio comunale destinato alla creativita' degli artisti, dei giovani, una fabbrica delle idee a disposizione di chi vuole esprimere vocazioni, concretizzare idee."

Libertad


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 12/11/2011 17:56:29 (IP: xxx.xxx.183.80)
rispettare il programma di maggio....per cortesia...
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 13/11/2011 10:53:16 (IP: xxx.xxx.129.58)
quindi non viene abbattuto nulla?

Gusto.


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 13/11/2011 11:15:06 (IP: xxx.xxx.208.173)
ahahah---il museo del treno che ridere....sarà visitato dai fantasmi come quello a santo spirito.... che bello sviluppo della ns città....cosi alla fine i parkeggi in pietrosa non si fanno più, la fiera nuova nemmeno, al Torrieri chissà, e l'unic acertezza sono i musei....


bella idea della ns città..complimenti
Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 13/11/2011 14:45:42 (IP: xxx.xxx.180.24)
Gusto,
tra i parcheggi in Via Dalmazia-Piazzale della Stazione e Piazza D'Amico-P.za Memmo e Via Rosato sono previsti circa 400 posti auto.
Libertad


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 07:29:35 (IP: xxx.xxx.183.80)

Nell'ex calzificio Torrieri sara' realizzato uno spazio comunale destinato alla creativita' degli artisti, dei giovani, una fabbrica delle idee a disposizione di chi vuole esprimere vocazioni, concretizzare idee."

allora questo spazio per i giovani???
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 07:52:56 (IP: xxx.xxx.94.132)
Quote:
allora questo spazio per i giovani???

libbertàd, se hai più di 22-23 anni cominci ad essere n'asena vecchie...questo considerare sempre giovani anche i 30enni che hanno bisogno di spazi per esprimersi altrimenti restano alla case di mammà e papà....è una delle cause di questa crisi...
Libertad


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 08:19:48 (IP: xxx.xxx.183.80)

Nell'ex calzificio Torrieri sara' realizzato uno spazio comunale destinato alla creativita' degli artisti, dei giovani, una fabbrica delle idee a disposizione di chi vuole esprimere vocazioni, concretizzare idee."

allora questo spazio per i giovani???

occupiamo il comune?...e buttiamo fuori i ciarlatani...che si dicono di sinistra?...
Adonai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 09:03:01 (IP: xxx.xxx.181.153)
Libertad, fatti non chiacchiere
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 10:42:51 (IP: xxx.xxx.175.48)
Quote:
i tuoi interventi,seppure informativi,tendono a mettere sempre in cattiva luce l'attuale amministrazione comunale


scusami, Lenin, ma qualcuno doveva pur prendere il posto della quasi totalità di coloro che scrivevano "in piazza" denunciando i malaffari del governicchio Paolini.

Quote:
ex Torrieri: finalmente un progetto di qualità.

Il calzificio non verrà demolito ma abbattuto.
L'unico fabbricato che si salva è lo stesso che si salvava prima, oltre naturalmente al capolavoro in eternit della Sangritana, unico esempio di architettura industriale significativa di un periodo d'oro (di ferro) in Italia.


I palazzoni sono passati da 5 a 4 piani, le opere pubbliche sono passate da poche a niente e pare che città stiano saltando dalla gioia.


Sarà poi vera la notizia di della mancia?

io spero di no...

------------
Editato da O Professore il 14/11/2011 alle 10:43:40
Briskio


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 10:49:52 (IP: xxx.xxx.230.195)
Quote:
Nell'ex calzificio Torrieri sara' realizzato uno spazio comunale destinato alla creativita' degli artisti, dei giovani, una fabbrica delle idee a disposizione di chi vuole esprimere vocazioni, concretizzare idee."

Libertad stanno trovando il moderato di buona famiglia da mettere alla gestione del tutto chi ci vuliss mett ? Un ragazzo di VUTTEMBERG !? Ci sono tanti ragazzi per bene che hanno gruppi su facebook i grandi protagonisti del JPG , i profeti del nuovo che avanza, la controcultura del I LIKE IT , i citazionisti del ctrl C -ctrl V .... i maestri della piastra e pizza e foglie, gli amici della schiuma...


Briskio


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 11:00:23 (IP: xxx.xxx.230.195)
AUG DISSE UN FRATELLO di fronte ad una massa imprecisata di animali alieni....
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 12:46:01 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
Sarà poi vera la notizia di della mancia?


hai forse visto qualcuno che ha smentito?

mi piacerebbe vedere il ridisegno dell'area.
Cocciatosta


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 12:51:08 (IP: xxx.xxx.53.82)
-Ambito Pietrosa da 7.150 mq a 2.582 mq
-Ambito Sangritana da 12.400 mq a 1.500 mq
-Ambito Torrieri da 9.136 mq a 7.175 mq
-Ambito Fiera da 28.000 mq a 18.691 mq.

Basta questa come risposta ai dubbi sulla nuova cementificazione selvaggia di lanciano???
Cocciatosta


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 12:53:49 (IP: xxx.xxx.53.82)
Io i disegni della nuova pianificazione delle aree e nello specifico di quella dell'area Fiera li ho visti, ma ho visto anche cosa si voleva realizzare nella stessa area da parte di altri..... e non aggiungo altro per decenza
Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 14:53:02 (IP: xxx.xxx.197.84)

56.686 mq-26.738 mq=29.948 mq (-47%)

evidentemente questa è la formula matematica dell'aumento di cementificazione previsto in poche settimane dalla nuova amministrazione rispetto alla vecchia...
Libertad


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 14:57:51 (IP: xxx.xxx.183.80)

Nell'ex calzificio Torrieri sara' realizzato uno spazio comunale destinato alla creativita' degli artisti, dei giovani, una fabbrica delle idee a disposizione di chi vuole esprimere vocazioni, concretizzare idee."

allora questo spazio per i giovani???

occupiamo il comune?...e buttiamo fuori i ciarlatani...che si dicono di sinistra?...
Albertone


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 15:40:54 (IP: xxx.xxx.108.192)
A tutti i rosiconi: stà per uscire il PRG definitivo,dope di quessè pisciete e jeteve a durmì!!!!
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 17:34:58 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
Ambito Torrieri da 9.136 mq a 7.175 mq


questo in pratica significa:
Quote:
Il calzificio non verrà demolito ma abbattuto.
L'unico fabbricato che si salva è lo stesso che si salvava prima,
I palazzoni sono passati da 5 a 4 piani



o no?

in pratica verranno realizzati l'80% dei volumi sul terreno dell'ex Torrieri, o no?


Quote:
stà per uscire il PRG definitivo,dope di quessè pisciete e jeteve a durmì!!!!


è una eredità della vecchia amministrazione.
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 17:40:22 (IP: xxx.xxx.94.132)
libbertàd, intanto iniziati a bere l'olio di ricino che ti somministrerà un governo da destra berlusconiana che piace tanto alla sinistra
Cocciatosta


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 17:45:50 (IP: xxx.xxx.53.82)
Quote:
è una eredità della vecchia amministrazione.

... fosse solo questa l'eredità della passata amministrazione ......
.... e comunque all'indomani dell'approvazione del PRG bisognerà mettere mano alle varianti onde evitare che "l'eredità" diventi una condanna definitiva per questa paese.

Lenin


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 17:52:03 (IP: xxx.xxx.231.59)
O PROFESSORE ...il senso del mio intervento non era quello da te quotato

Quote:
i tuoi interventi,seppure informativi,tendono a mettere sempre in cattiva luce l'attuale amministrazione comunale


ma il seguito

Quote:
vien da se pensare,come dice Animamundi,che non ancora arrivi ai gomiti.continua...ti manca poco.


seppur informativi....ci vedo un pò di malafede!!!
non parla mai di sport,e va bene
non scrive sui motori,e va bene
neanche la musica gli interessa?va bene

ma aprire post solo per screditare l'amministrazione comunale.....mi sembra un pò da rosiconi.
Mk22


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 18:00:15 (IP: xxx.xxx.198.99)
Dellamancia caro, non vorrei dire niente, ma penso che Lenin abbia un tantino ragione... Dai su, fa il bravo...
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 18:03:19 (IP: xxx.xxx.92.63)
scì, vabbò, ma l'ex torrieri?
Albertone


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 20:36:56 (IP: xxx.xxx.56.148)
Il PRG ha subito alcune varianti dall'amministrazione Pupillo,se non sbaglio da un architetto di Pescara,varianti fatte a tempo di record,quindi di nuovo jeteve a pesà!

Per l'ex Torrieri staremo a vedere,ma almeno questa amministrazione non dorme.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 20:41:45 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
se non sbaglio
Albertone


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 20:45:52 (IP: xxx.xxx.56.148)
Posso aver sbagliato architetto,ma le varianti sono state fatte
Cocciatosta


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 14/11/2011 22:31:24 (IP: xxx.xxx.180.100)
... no, il PRG sarà adottato così com'è. Solo successivamente, ove ve ne sia la necessità potranno essere adottate delle varianti al PRG ...
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 07:29:01 (IP: xxx.xxx.63.247)
E' fantastico leggere come lo sport lancianese del "... che cazz ha da fà cussù... (o quiss...)" viene a galla in molte delle considerazioni del presente argomento... Il tutto anche macchiato da una spinta disinformazione o, quantomeno, presunzione di informazione... I numeri e le motivazioni delle scelte progettuali rimangono atti ufficiali (visibili a chiunque ne faccia richiesta)... Le motivazioni delle scelte sono, comunque, sempre il risultato di considerazioni legate a molti fattori che ognuno può condividere o criticare... ma solo dopo esserne venuti sinceramente a conoscenza e, soprattutto, dopo averne capito le motivazioni.
Nella variegata manifestazione delle numerose e spiritose forme di commento, rimane una ed unica invariante: "SI ROSICA ALLA GRANDE!!!" Il chè rappresenta un elemento positivo per determinare l'andamento dell'attuale amministrazione.
Per quanto concerne ciò che si salva e ciò che non si salva o, ciò che viene demolito/abbattuto o addirittura ciò che rimarrebbe intatto, compreso l'eternit,... no comment: SI COMMENTA DA SOLO... e dare una puerile risposta sarebbe soltanto gratificare uno sterile intelletto...

Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 10:18:31 (IP: xxx.xxx.183.200)
Arkyfranz,
mancano i Loft
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 10:32:20 (IP: xxx.xxx.92.63)
Arkyfranz, ma cosa hai scritto?

io vorrei sapere se l'ex Torriero viene abbattuto o no, se sei in grado di dirlo, se hai notizie che noi comuni mortali non abbiamo potresti aiutarci a capire?

Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 16:55:13 (IP: xxx.xxx.63.247)
Il Piccioso: hai ragione... ci si è provato...
Dellamancia: scusami, mi devo adeguare all'enigmaticità degli altri scritti...! Cmq il Torriero non viene abbattuto ma demolito (...) e ricostruito con blocchi di eternit in puro stile "madrileno"; non verrà fatta nessuna opera pubblica e tutta l'operazione verrrà proposta solo e soltanto per il fine di dare l'occasione di far commentare tutti i "comuni mortali"...
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 17:35:51 (IP: xxx.xxx.92.63)
l'ex Torriero viene abbattuto o no?
Mida29


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 17:39:09 (IP: xxx.xxx.95.159)
uèèè grandissimo arkyfranz

cià
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 17:59:16 (IP: xxx.xxx.94.132)
spero di sbrigarmi per fine anno, la prima cosa che farò e li facce, minerò tutto il perimetro dell'ex-torrieri per una grande esplosione....quindi chiunque vuol provare l'ebrezza di farsi esplodere all'interno baste ca mi li dice gli riservo un posto in prima fila...
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 18:57:03 (IP: xxx.xxx.175.48)
Lenin!!
Ho capito qual era il senso del tuo intervento e lo condivido a pieno!
Mettere in cattiva luce la amministrazione locale!
E' proprio questo testimone che ha ereditato (o cmq preso) dellamancia, da tutti i detrattori dell'era Paolini che per adesso vedono le foglie dagli alberi salire in cielo, le cache di cani profumare.... e vedranno a breve la neve per le strade come una decorazione del manto stradale.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 19:13:34 (IP: xxx.xxx.92.63)
O Professore
Animamundi


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 20:41:14 (IP: xxx.xxx.19.33)
France' (innanzitutto benvenuto in questa baraonda)

e poi un consiglio spassionato: lascia che i cloni (dellamancia=adonai per caso?) sguazzino nelle loro provocazioni gratuite e nella loro miseria umana e sociale, sono talmente insulsi che affogheranno da soli.


Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 20:52:19 (IP: xxx.xxx.92.63)
ma perché provocazione?

solo chi ha la coda di paglia può fare una tale affermazione. In campagna elettorale si è affermato che il Torrieri era assolutamente da salvare ecc... ecc... ed ora si abbatte lo stesso?

vorrei solo sapere se:

l'ex Torriero viene abbattuto o no?

cha fa, uno solo per aver fatto una domanda è un provocatore che sguazza nella miseria umana e sociale.


Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 21:01:09 (IP: xxx.xxx.38.7)
io non capisco perchè ci sta bisogno di nascondersi dietro un altro nome per esporre le proprie idee... posso capire chi vuole inzummare o fare il "cattivo", ma per parlare di argomenti interessanti...
bah veramente non capisco.... ma stapposto. ssicazzi.

Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 21:13:26 (IP: xxx.xxx.92.63)
Uana, guarda che io non voglio affatto male alla attuale amministrazione, anzi sono veramente contento che c'è stata una sterzata nella politica locale e ti dico pure che del prof Crocioni non ho nessuna stima, ma sei mesi fa c'è stata una grande battaglia sul Torrieri e si è messa in cattiva luce una intera amministrazione su certe scelte e mo che fa tutti questi detrattori si sono ammansuiti?
io credo che uno deve essere coerente sempre, prima erano tante le cose che non andavano bene, mo tutto va bene?

io ho paura che passando da un professore universitario all'altro le cose rimangono uguali.
ho paura che il torrieri vada a terra lo stesso.
ho tante paure e mi aspetto molto da questa amministrazione.



Io non capisco perché non si possa rispondere ad una domanda, c'è qualcosa da nascondere?

scusate se mi pongo delle domande ad alta voce.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 15/11/2011 21:14:21 (IP: xxx.xxx.92.63)
poi uana tu sei sempre stato il maestro dei cloni, da che pulpito si potrebbe dire.
Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 06:46:46 (IP: xxx.xxx.36.1)
io ho usato un clone 10 anni fa su questo forum per fare "il cattivo", una volta e basta, e tralaltro ho ammesso le mie colpe e chiesto scusa a chi di dovere... se poi ti fa piacere pensare ca so il "mastro" dei cloni, fa pure... ma sse puttanate le facevo un bel po' di anni fa e per gioco.

Quote:
io credo che uno deve essere coerente sempre


l'hai scritto tu.

Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 06:53:54 (IP: xxx.xxx.36.1)
per quanto riguarda le tue domande non posso rispondere perchè mi sono occupato pochissimo di politica locale e non conosco bene la storia
so solo che, se avessi potuto, ti avrei risposto allo stesso modo, dellamancia, pincopallino o sbirulino...
su questo non ho dubbi.
------------
Editato da Uanasgheps il 16/11/2011 alle 06:56:40
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 09:28:02 (IP: xxx.xxx.175.48)
Bruce tu potresti rispondere.
Credo anche il Piccioso possa sapere qualcosina!
Penso possa essre utile Onesolution!
Come pure Frentano Doc!
Piuttosto informato potrebbe essere Arkyfranz (se è Francesco C. che oltre ad essere architetto dovrebbe conoscere a menadito il codice della strada? ?)...
Chi potrebbe facilmente chiedere ai Suoi Aminici è Fuoriconcorso!
E via dicendo....

Date na risposta a Dellamancia accuscì la finisce no?
Che problema avete?
Io non so che fine farà il Torriero ma... voi che sapete perché non parlate, perché non ci nformate delle intenzioni dei nostri amministratori?

Briskio


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 09:49:54 (IP: xxx.xxx.231.55)
Quote:
voi che sapete perché non parlate, perché non ci nformate delle intenzioni dei nostri amministratori?

Già perchè ?
Atelkin33


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 10:49:33 (IP: xxx.xxx.14.2)
Ma chiederlo in comune, durante una seduta del consiglio, filmarlo e poi riportarlo qui no eh? Non è il sito del comune questo, quindi o gli utenti-consiglieri di prendono la briga personale di rispondere (cosa che personalmente farei, dato che su argomenti precedenti si interveniva sempre) oppure si può intervenire in altro modo, non essendo in campagna elettorale ma in gestione ordinaria.

Detto ciò, credo sia più che lecito (come del resto si è sempre fatto su questo libero portale), pressare l'amministrazione comunale anche con insistenza e pressing "pesante", perchè se c'è un organismo di vigilanza e controllo che si è dimostrato valido nel nostro territorio è quello di questo portale.
Quindi, dateci lumi. Grazie.
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 11:11:24 (IP: xxx.xxx.94.132)
Quote:
Date na risposta a Dellamancia accuscì la finisce no?

Dellamancia sà benissimo che fine farà l'ex calzificio torrieri......inutile cercare di fare polemiche del cazzo, stamattina sul centro c'è l'intervento del Sig. Flavio Pasquini (geometra) che lancia un atto d'accusa verso l'amministrazione comunale, rea di aver dimenticato ed abbandonato a se stesse le contrade lancianesi verso la val di sangro, e che per protesta chiederanno l'ammissione al comune di atessa.
Costui però dimentica, ma io lo ricordo che è stato consigliere di maggioranza nelle giunte comunali di lanciano quando molti consiglieri dell'attuale giunta prendevano ancora il latte dalla sisa delle mamme, e certamente non delocalizzare il nuovo ospedale a sant'onofrio significa privare di sviluppo futuro sant'onofrio o villa elce, piuttosto perchè quando era consigliere e, la sua giunta era ben rappresentata in provincia e regione non ha fatto nulla per migliorare viabilità e servizi in quelle contrade verso la val di sangro?
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 11:41:19 (IP: xxx.xxx.92.63)
Atelkin33, grazie per il tuo intervento.


Fuori Concorso, io non lo so che fine fa il Torrieri, ma ho sentito delle voci in giro poco rassicuranti.
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 14:25:32 (IP: xxx.xxx.250.236)
Professore illustrissimo,
le sfugge, forse, che Bruce Wayne ha già risposto, per quanto di sua competenza....

Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 14:48:44 (IP: xxx.xxx.199.58)
Dallamancia,
non mi provocare, sto in lutto da 15 giorni sull'archeologia industriale
Divo


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 14:55:32 (IP: xxx.xxx.96.165)


ma quindi lo buttano giù?
Libertad


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 15:13:06 (IP: xxx.xxx.183.80)

Nell'ex calzificio Torrieri sara' realizzato uno spazio comunale destinato alla creativita' degli artisti, dei giovani, una fabbrica delle idee a disposizione di chi vuole esprimere vocazioni, concretizzare idee."

allora questo spazio per i giovani???

occupiamo il comune?...e buttiamo fuori i ciarlatani...che si dicono di sinistra?...
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 17:01:24 (IP: xxx.xxx.175.48)
Bruce!!!
Ma quale illustrissimo? mi stai pigghijandu pouculu?
Ho letto tuttop il tuo intervento (diffida)! Ci mancherebbe!
Ma la domanda resta:
il Torrieri lo buttano giù?
Si o no?



Mida29


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 18:21:52 (IP: xxx.xxx.95.159)
scusate, non ho seguito bene la vicenda torrieri, ma da quello che ho capito lo abbattono...giusto? solo che PRIMA lo volevano abbattere per farci case/zona residenziale e ORA per farci uno spazio comunale destinato alle arti creative.
sintetizzo male? lo chiedo SENZA POLEMICA
o sintetizzo troppo?
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 20:33:01 (IP: xxx.xxx.175.48)
secondo me il problema sta nel fatto che lo buttano giù!
Condivido in toto quando denunciato da Bruce!
Quanto invece all'intento di Dellamancia.... beh forse lui vorrebbe far notare che qualcuno, fino a tre mesi fa, gridava allo scandalo ed al delitto "storico monumental-postindustrale" per la paventata demolizione del Torrieri ad opera del CDX, mentre adesso, lo stesso "qualcuno" se ne strabbatte la ciolla del complesso monumentalindustriale simbolo dell'alacrità ferntana e via dicendo....
Qualora fosse deciso così, come dare torto a dellamancia?

a me dispiacerebbe e basta a prescindere!

voglio solo far presente che, anni fa, in Val Nerina, nel comune di Papigno, una vecchia centrale elettrica poi trasformatasi in stabilimento di raffineria della soda, è stata acquistata, con l'impegno di riutilizzo compatibile, dalla Cinecittà Studios Spa ed in quella sede, con lavori di ristrutturazione ed adattamento "salve la natura e la architettura" delle strutture, sono stati aperti gli Umbria Studios.
Oggi la centrale è ancora lì e frutta alla Regione parecchi soldini.
A Lanciano nze po fa?
A Lanciano proprio no?
------------
Editato da O Professore il 16/11/2011 alle 20:34:25 ps. Mida mi sa che tu sintetizzi MBO troppo a sinistra!
------------
Editato da O Professore il 16/11/2011 alle 20:35:45
Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/11/2011 21:23:06 (IP: xxx.xxx.20.22)
io vorrei sapere chi è questo "qualcuno"
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 08:20:08 (IP: xxx.xxx.63.247)
L'edificio dell’ex Istituto Tecnico Industriale (Torrieri), da tempo dismesso, sarà restaurato con l’eliminazione delle superfetazioni ritenute incongrue, ed avrà una destinazione pubblica rispettando la promessa avvenuta in campagna elettorale... Per permettere ciò, dal punto di visto economico-finanziario (quindi per mezzo dei soldi dei privati) saranno demolite le parti relative ai "capannoni" limitrofe alla struttura principale vincolata da ripristinare ad una nuova e più vitale funzione. Se vi fossero stati gettiti statali, regionali, provinciali o europei e se si fossero avuti in cassa i soldini per un necessario esproprio si sarebbe conservata volentieri l'intera area di sedime con i relativi manufatti (anche se non vimncolati dalla stessa Soprintendenza)... Il periodo storico che purtroppo ci vede attori in questo momento, non permette di perdere occasioni "operative" per destinare realmente alla collettività degli spazi che essa stessa merita (ed io aggiungerei "noi giovani".
Nella vita ci sono i sognatori (idealisti) e gli spudoratamente "superficiali"... Tra questi poi ci sono quelli che, senza un retaggio di una benchè minima informazione sulle problematiche reali, preferiscono solo inveire... Io cerco dalla nascita di pormi "nel mezzo" perseguendo l'obiettività e mi piace essere un "operativo"... e soprattutto cerco di commentare i "fatti" quando ho almeno il 90% delle effettive informazioni relative ad essi...
Detto questo vi esorto a dire e commentare liberamente qualsiasi cosa ma vi prego a mani giunte di non pensare minimamente che in questa amministrazione ci siano volontà "demolitive" o, quantomeno, ci siano degli inetti e amorali individui...
Molti di voi ancora imparano qual è l'obiettivo finale di ogni scelta. Si solleticano solo il cervello in una serie di "pippe" relative al "percorso" per arrivare a tale obiettivo. Oppure non danno giustificazioni sulla reale fattibilità delle loro "convinzioni"... Se l'avessero data si stava già parlando d'altro.........
Animamundi


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 08:25:08 (IP: xxx.xxx.19.33)
Atelkin33


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 08:37:38 (IP: xxx.xxx.14.2)
Grazie per l'intervento!
Quote:
avrà una destinazione pubblica

Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 08:58:31 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
LANCIANO. Recuperare il complesso dell’ex calzificio Torrieri e della vicina ferrovia Sangritana per farne polo della memoria e centro funzionale al servizio del campus delle innovazioni automotive che nascerà in Val di Sangro: è la proposta che lancia l’associazione L’altritalia mentre in municipio sono in corso le ultime pratiche per dare l’ok definitivo ai progetti proposti con la Società di trasformazione urbana.

Il presidente dell’associazione Marcello D’Ovidio ha consegnato a tutti i soggetti interessati, Comune in testa, un documento nel quale L’altritalia prende posizione sul futuro del vecchio complesso industriale e produttivo della città, e invita a «un proficuo dialogo e un ulteriore momento di riflessione ed elaborazione». In ballo c’è un’«occasione irripetibile».
ex calzaturificio torrieri in via del trigno «Quale scelta renderà Lanciano migliore tra due, dieci o cinquant’anni?», chiede l’associazione presieduta da D’Ovidio. La soluzione migliore, secondo il sodalizio, sarebbe ipotizzare per ex Torrieri (nella foto a lato) e vecchia Sangritana la destinazione a «polo della memoria, dell’industria, dell’artigianato e del commercio lancianesi, e punto rappresentativo e funzionale per il distretto industriale della Val di Sangro e per il campus delle innovazioni automotive».
Secondo L’altritalia, per la ristrutturazione dell’area non si può prescindere dal valore storico che la zona ha per la città: «Torrieri e le officine della Sangritana sono ultimi baluardi dell’archeologia industriale lancianese, unica culla dell’operosità lancianese oggi sopravvissuta dopo la scomparsa di tabacchificio e Carabba», sostiene l’associazione, «la Stu trasformerà lo spazio in una muraglia di quindici o venti palazzi di cinque piani».

Nei documenti inviati a municipio, Sangritana, altri enti e Soprintendenza, L’altritalia chiede che «calzificio, complesso della stazione e officine non siano adibiti a usi incompatibili con il loro carattere storico e artistico o tali da recare pregiudizio alla loro conservazione e integrità».



http://www.lanciano.it/?p=175&id=5065
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:00:51 (IP: xxx.xxx.92.63)
http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2011/09/30/news/meno-palazzi-e-piu-uffici-nell-ex-torrieri-5055178


Quote:
Meno palazzi e più uffici nell'ex Torrieri

Il consiglio comunale boccia i progetti della vecchia giunta. Spazi per giovani professionisti

LANCIANO. Si riparte da zero con il programma integrato d'intervento, destinato a dare un volto nuovo alla città in tre dei punti più strategici. Il consiglio comunale, in una seduta-fiume durata fino a tarda serata, ha votato a maggioranza la revoca dell'adozione prevista dall'ex giunta. La giunta del sindaco Mario Pupillo rivedrà daccapo i progetti, ma con un compromesso: si salva l'ex complesso del calzificio Torrieri, che tanto sta a cuore al centrosinistra, ma vengono salvaguardati anche gli interessi dei costruttori privati che vedranno rimodulate le cubature previste senza perderle del tutto.

È un'amministrazione più che soddisfatta quella uscita mercoledì notte da Palazzo di città. L'adozione dell'ex Stu, su cui pesa un ricorso al Consiglio di Stato da parte dei costruttori che da anni aspettano di poter edificare nell'area dell'ex calzificio Torrieri, era uno dei punti più discussi all'interno della stessa maggioranza.

E finalmente si è arrivati al punto: i progetti saranno rivisti daccapo. Ai costruttori viene data però la possibilità di rimodulare gli interventi e ottenere uno scambio di cubature in altre zone della città. Viene salvato l'ex calzificio Torrieri, che tanto sta a cuore al centrosinistra, fin dai banchi dell'opposizione nel precedente mandato.

All'interno dell'ex fabbrica, la cui facciata è vincolata dalla Soprintendenza per i beni culturali, troveranno posto uffici comunali che serviranno da "incubatoio" per giovani professionisti che stanno avviando un'attiv
ità professionale. Il Comune riserva loro degli spazi dotati del minimo indispensabile per un ufficio, fintanto che i giovani architetti, ingegneri o avvocati frentani non saranno pronti a mettersi in proprio.

Al programma integrato si cercherà poi di ridare il cosidetto "respiro pubblico". «Così com'era», ha spiegato in aula l'assessore all'urbanistica Pasquale Sasso (Pd), «non si trattava più di un progetto integrativo di importanza pubblica, ma di una semplice variante al piano regolatore». Si riapriranno quindi le trattative con la Sangritana, i cui spazi, all'interno dell'area di Torrieri, assumono un'enorme importanza per opere da destinare alla collettività.

«Siamo soddisfatti», commenta il capogruppo Idv, Gabriele Di Bucchianico, «si preserva una linea armonica per il progetto Torrieri senza danneggiare i privati». Dello stesso avviso Piero Cotellessa (Socialisti-Sel): «Ci siamo sempre battuti contro questa Stu che non aveva ormai più niente di pubblico».

Alla minoranza che ha votato contro la rielaborazione degli interventi urbanistici, Sasso ha poi ricordato in aul'intervento da parte di rappresentanti della stessa maggioranza di centrodestra che, appena l'aprile scorso, avevano contribuito a rimandare alla prossima amministrazione l'approvazione del programma integrato.

© RIPRODUZIONE RISERV

Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:26:20 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
LANCIANO. C'è maretta in maggioranza per la decisione da prendere sul programma integrato d'intervento, il piano che disegnerà un nuovo volto urbanistico in tre punti strategici della città: ex calzificio Torrieri, Pietrosa e area Fiera. Tra poco meno di un mese si pronuncerà il Consiglio di Stato, chiamato in causa dai proprietari dei terreni e degli stabili coinvolti nei progetti di riqualificazione. Finora non è emersa una linea decisa di intervento sul bocciare o meno quella che viene considerata una vera e propria colata di cemento. Le indecisioni maggiori risiedono nelle liste civiche e nel Pd, riunito martedì scorso senza tuttavia giugere ad alcuna conclusione. I partiti di maggioranza hanno rinviato a lunedì la decisione. I dubbi maggiori riguardano l'ex calzificio Torrieri che, nei piani dell'ex amministrazione Paolini, deve essere abbattuto per ospitare 8-9 palazzine e che invece il centrosinistra, fin da quando era all'opposizione, vuole salvare a tutti i costi. Ma sono emersi nuovi aspetti al vaglio di parte dell'amministrazione Pupillo. Come ad esempio il ricavo che il Comune potrebbe avere dai privati: c'è da stabilire quanto si potrebbe ottenere per le casse pubbliche rinunciando alla battaglia per salvaguardare l'area di Torrieri, un aspetto che sta tenendo sulle spine diversi amministratori. Sulla questione non ha dubbi invece l'Idv che avvisa subito che boccerà l'ex Stu. «Non sono sufficienti 20 giorni per rifare daccapo un progetto», interviene il capo
gruppo in consiglio comunale, Gabriele Di Bucchianico, «si può solo decidere se piace o non piace quello che c'è, e noi non cambiamo opinione: la speculazione non ha prezzo, non importa quanto sono disposti a dare i privati. Se si era deciso di non ingolfare la città di ulteriore cemento, allora la linea deve rimanere quella». Secondo Di Bucchianico si rischia di ripetere l'errore che «si è fatto con i grattacieli di viale Cappuccini: cosa ha ottenuto il Comune se non uno scempio dal punto di vista urbanistico?». Ad un'accelerata nella decisione spinge anche Sel. (d.d.l.)



http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2011/09/08/news/l-idv-boccia-i-nove-palazzi-nell-area-ex-torrieri-4926895
Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:32:26 (IP: xxx.xxx.180.0)
Quote:
L'edificio dell’ex Istituto Tecnico Industriale (Torrieri), da tempo dismesso, sarà restaurato con l’eliminazione delle superfetazioni ritenute incongrue, ed avrà una destinazione pubblica rispettando la promessa avvenuta in campagna elettorale.


Ecco la tanto attesa risposta.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:38:06 (IP: xxx.xxx.92.63)
inutile sorridere o applaudire, l'ex Torriero non verrà salvato, l'unico edificio che si salva è lo stesso che si salvava prima con il progetto della passata amministrazione e la destinazione pubblica c'era anche con il vecchio progetto, quello tanto criticato.
Arkyfranz, raccontaci come stanno veramente le cose, non ci prendiamo in giro.
Piccioso è inutile che piangi di nascosto, dillo tu come stanno le cose.
Bruce Wayne, si salva il Torriero come te lo immaginavi tu?



il Torriero tornerà così?
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:39:48 (IP: xxx.xxx.92.63)
Uanasgheps, ti stanno prendendo in giro.
Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:41:21 (IP: xxx.xxx.180.0)
per il momento non posso saperlo, a meno che non hai la sfera di cristallo, non puoi saperlo nemmeno tu.
chi vivrà vedrà.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:51:46 (IP: xxx.xxx.92.63)
io purtroppo non ho i progetti, ma se li avessi li mostrerei. Ti assicuro che appena li avrò per le mani li posto.
Uanasgheps


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:55:10 (IP: xxx.xxx.180.0)
io c'ho in mano un progetto di una megavilla da 3 milioni di euro.
quando la realizzo ti invito.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 09:56:28 (IP: xxx.xxx.92.63)
accetto.
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 10:14:41 (IP: xxx.xxx.174.144)
Dellamancia te la faccio io una domanda.

Secondo te il complesso di Torrieri è un bene da tutelare o lo si può demolire?

Si o no.
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 10:20:04 (IP: xxx.xxx.63.247)
Torno di nuovo a sorprendermi che l'italiano è l'ultima delle lingue a noi comprensibili...
Mi pare infatti di aver scritto: "... Per permettere ciò, dal punto di visto economico-finanziario (quindi per mezzo dei soldi dei privati) saranno demolite le parti relative ai "capannoni" limitrofe alla struttura principale vincolata da ripristinare ad una nuova e più vitale funzione. Se vi fossero stati gettiti statali, regionali, provinciali o europei e se si fossero avuti in cassa i soldini per un necessario esproprio si sarebbe conservata volentieri l'intera area di sedime con i relativi manufatti (anche se non vincolati dalla stessa Soprintendenza)..."
In vita mia non ho mai preso in giro nessuno, anzi vengo deriso per la mia sincerità...
Torno a ripetere, per chi è restio a leggere la nostra lingua cercando di capirne i contenuti che se si propone un'integrale conservazione di tutta l'area Torrieri, cosiccome presentata nella fotografia di Dellamancia (che tra l'altro non corrisponde alla realizzazione originale...), bisognerebbe quantomeno indicare le modalità di come questa conservazione possa avvenire... da parte di chi... con i soldi di chi... e con i costi di gestione da addebitare a chi...
Oramai abituato nel campo del "pallone" ove tutti gli italiani (figurati certi lancianesi...) sono allenatori..., mi sento di dire che ogni cosa venga "vomitata" in questo post, sia sempre utile al fine di un probabile ma giusto ottenimento di un risultato migliore per tutta la collettività; allo stesso modo mi sento di dire che per ottenere risultati migliori, bisogna partire, quantomeno, da saper leggere l'italiano... poi si passa a saper fare un po di matematica, il tutto "bagnato" da una sana e fondamentale etica di fondo... Poi si può anche "vomitare"...
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 10:29:31 (IP: xxx.xxx.92.63)
Arkyfranz, già è meglio.


Bruce Wayne :

1) tutelare l'ex torriero sarebbe bello.
2) tutelare i baracconi della sangritana, no.
3) trasformare la ferrovia in strada pedonale che colleghi tutte le aree verdi di Lanciano, si.
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 10:35:01 (IP: xxx.xxx.174.144)
Non è questione di bello o non bello.
Non si parla di questioni meramente estetiche.
Torrieri rappresenta o no un elemento fonamentale della storia lancianese ed è o no una testimonianza dell'industrializzazione in Abruzzo tra le due guerre?

Vivo in un paese il cui Parlamento ha detto che "Sì, quella puttana minorenne era la nipote di Mubarak!!!", quindi mica mi stupisco che ci sia chi sostiene che Torrieri non si può vincolare perchè è stato costruito nel dopoguerra.
Alex_nathan


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 10:43:51 (IP: xxx.xxx.250.193)
Arkyfranz quello che dici è assolutamente sensato e sicuramente frutto di una conoscenza tecnica della problematica in discussione.
Probabilmente qualche "nuovo" utente del forum vorrebbe mettere in risalto alcune contraddizioni politiche nelle scelte dell'attuale amministrazione: la qual cosa mi pare del tutto legittima, più che altro non capisco alcune curiose domande circa la necessità di scelta tra il demolire o conservare l'intero complesso del Torrieri.
Personalmente ricordo di alcuni convegni organizzati da illustri esponenti dell'attuale governo cittadino in cui si insisteva per l'intero recupero del complesso industriale.
Ma tant'è, per riallacciarmi al discorso di arkyfranz, che quando si deve amministrare bisogna fare i conti con la realtà e non limitarsi a sfogliare il libro dei sogni.
Allora, torno al punto: esiste un modo per coniugare la riqualificazione di un'area con la salvaguardia della memoria storica di un paese? Io credo di sì e, sostanzialmente, è la strada che anche l'attuale amministrazione sta seguendo.
Ma una domanda mi sorge spontanea: perchè in campagna elettorale si indicano soluzioni che, poi, di fatto non possono essere perseguite?
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 11:00:06 (IP: xxx.xxx.63.247)
1) tutelare l'ex torriero sarebbe bello.
2) tutelare i baracconi della sangritana, no. INFATTI CI VERRA' UN MUSEO ED UN AUDITORIUM MA NON NEI BARACCONI...
3) trasformare la ferrovia in strada pedonale che colleghi tutte le aree verdi di Lanciano, si. LA DISMISSIONE DI UNA RETE FERROVIARIA COSTA ENORMEMENTE DI PIU' DI UNA SUA RICONVERSIONE IN TRENO/TRAM E OVE POSSIBILE PER LA SEZIONE METRICA, IN PISTA CICLABILE/PEDONABILE...
Il fattore costo, tanto caro a noi in questo periodo, pare che non venga mai considerato nella critica ad una scelta progettuale... E la cosa ancor più strana è che questo fattore lo paghiamo noi...
Anche la gestazione del Testo unico sui Beni Culturali è stata alquanto travagliata proprio in virtù della riconosciuta mancanza di fondi, tant'è che il corpo del decreto legislativo è suddiviso principalmente in due concetti: CONSERVAZIONE e VALORIZZAZIONE... Quest'ultima categoria d'intervento è stata necessariamente introdotta proprio per far fronte alla contingente mancanza di fondi... Se si pensa che gli edifici vincolati per legge possono attingere a finanziamenti da parte della stessa Soprintendenza e che per questi finanziamenti ci sono proprietari che aspettano ancora da decenni..., si capisce (spero) il perchè di certe scelte...
Le soluzioni migliori agli occhi del profano sono sempre quelle "utopiche"... Queste soluzioni, ripeto, non corrispondono mai ad una spiegazione in merito alla loro effettiva fattibilità/cantierabilità e, soprattutto, sostenibilità economica...
Tanto di cappello a chi ha il coraggio di cimentarsi, comunque, in tali argomenti senza averne una base tecnico/economica di supporto.
Tanto di cappello a chi si batte per la conservazione della memoria storica del nostro popolo.
Tanto di cappello a chi crede ancora in un'ideale, un'etica ed un rispetto del prossimo.
Ma non tutti hanno la fortuna di avere la visone globale della complessità di alcune procedure...
Molti, secondo me, hanno invece la sfortuna di credere di avere questa visione...
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 12:30:37 (IP: xxx.xxx.175.48)
ArkyFranz...
quindi, detta in soldoni, del Torrieri verrà salvata solo una parte (tutta la vincolata?).

Grazie per la risposta (almeno tu l'hai data!).


Per quanto riguarda un "passo" del tuo ultimo intervento:

Quote:
Le soluzioni migliori agli occhi del profano sono sempre quelle "utopiche"... Queste soluzioni, ripeto, non corrispondono mai ad una spiegazione in merito alla loro effettiva fattibilità/cantierabilità e, soprattutto, sostenibilità economica...
Tanto di cappello a chi ha il coraggio di cimentarsi, comunque, in tali argomenti senza averne una base tecnico/economica di supporto.



mi chiedo: ma come mai tale riflessione (che condivido) non sia stata fatta (o suggerite a chi magari "credeva di avere una visione globale della complessità" all'evidenza errata!) in campagna elettorale?

Come mai?
Forse che in campagna elettorale non si conoscevano ancora quali sarebbero stati i gettiti statali, regionali, provinciali o europei?
Forse ai tempi delle elezioni non si sapeva quanti soldini c'erano in cassa per un necessario esproprio?
Forse coloro che sono stati eletti parlavano da profani?

Mi dirai... erano soltanto programmi elettorali (e dovremmo essere abituati alle balle da milioni di posti di lavoro!).
Bene, è vero e capisco (non condivido ma capisco).

Credo sia quanto voleva sottolineare dellemancia.
Credo.
Ciaps.

Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 13:42:06 (IP: xxx.xxx.63.247)
Dai seguenti originali stralci dei programmi elettorali, non vedo cosa sia stata millantata in campagna elettorale... di diverso dal perseguito...
Forse mi sono perso qualche comizio in cui è stata detto qualcosa di diverso da quanto scritto? Può anche essere... ma dubito che sia stato promesso l'esproprio di tutto il Torrieri... o quantomeno chi l'ha fatto penso sia stato anche politicamente poco accorto...

PROGRAMMA PUPILLO SINDACO: "... Allestimento di un ambiente polivalente (Cittadella della gioventù – Ex Torrieri), per l’accoglienza dei giovani impegnati in attività di tempo libero e professionali (musicali, ricreative, sportive, di studio e ricerca e attività professionali), con la presenza e il coordinamento di personale qualificato, in collaborazione con realtà associative e professionali del territorio..."

PROGRAMMA VALENTE SINDACO: "... Occorre investire sulla innovazione della produzione culturale, dando spazi fisici (laboratori, centri sociali e culturali, aree attrezzate per esposizioni, aree spettacoli), finanziamenti e fiducia agli operatori culturali locali, sostenendone la progettualità e creando le condizioni per la valorizzazione della loro professionalità e per il successo delle loro iniziative. In questa direzione la riqualificazione urbanistica dell’area ex Torrieri potrebbe essere indirizzata alla creazione di un Polo Culturale Multifunzionale, aperto alla partecipazione e gestione delle associazioni culturali lancianesi ed alla creazione di spazi per la sperimentazione artistica..."

PROGRAMMA DI FONZO SINDACO: "..."
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 17:12:42 (IP: xxx.xxx.175.48)
in pratica il centrosinistradestradigoverno "riqualificherà" né più nè meno di quanto l'amministrazione Paolini avrebbe salvato.

e va bene così: pari, patta e pace.

Peccato per il Torrieri.
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 17:22:58 (IP: xxx.xxx.92.63)
Mirko.pagliai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 17:40:26 (IP: xxx.xxx.102.139)
Crasso, ma perché non usi un solo account?
Alex_nathan


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 17:49:54 (IP: xxx.xxx.250.193)
tana per Crasso!
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 17:51:21 (IP: xxx.xxx.63.247)
... peccato per il Torrieri..., sarebbe stato meglio espropriarlo con i soldi stanziati degli sponsor O Professore e Dellamancia, restaurato e gestito attraverso l'apporto delle risorse degli stessi o lasciato così sostenendo la tesi Ruskiniana che prevede che i "monumenti" debbano essere lasciati allo stato di rudere fino alla loro totale decomposizione...
Peccato...
Mk22


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 17:57:23 (IP: xxx.xxx.59.0)
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 18:25:12 (IP: xxx.xxx.63.247)
Il rosicone, quello che rosica per qualcosa, è colui che prova un misto di invidia, rabbia, rancore, e soprattutto impotenza. Perché a rosicare, di solito, è chi si sente ingiustamente colpito da un destino che non meritava.
"Rosicare significa quando tu mi fai qualcosa e io te la devo rifare, e avere l'ultima parola", oppure "rodersi l'anima, struggersi per l'azione o l'atteggiamento di una persona, in particolare se non si è in potere di intervenire", e ancora, "invidiare qualcuno, provare invidia", e poi c'è chi illustra il senso del termine con un'altra, efficace, espressione gergale capitolina: "Andarci in puzza".
A ipotizzare un'origine leggermente diversa - pur invitando, tuttavia, a una ricerca più approfondita - è la professoressa Valeria Della Valle, docente di Linguistica italiana all'università La Sapienza di Roma: "Potrebbe essere che il senso figurato, quindi estensivo, del verbo 'rosicchiare' dia l'idea di un qualcosa di infimo, tipo il sorcetto che mordicchia e che, lentamente, consuma".
E in effetti, chi rosica, si rode lentamente, nel profondo, e non riesce a darsi pace. La "rosicata" è uno stato d'animo che non si esaurisce a stretto giro, ma va avanti a lungo - proprio come la rosicchiata del topo, lunga e costante - e può durare settimane, mesi, anni.
Quale che sia l'origine e il futuro dei "rosiconi", quel che è certo è che l'aggettivo non ha - per il momento - alcun sinonimo, alcuna traduzione in italiano...
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 18:47:19 (IP: xxx.xxx.92.63)
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 18:50:44 (IP: xxx.xxx.92.63)
Arkyfranz, ti sbagli.

O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 19:21:36 (IP: xxx.xxx.175.48)
L'ultimo intervento Franz, lo lascio agli accademici della crusca.

Quanto al penultimo... sono tue considerazioni, tutte tue... rispettabili se vuoi ma di certo non miei "scenari".

Tra l'ipotesi di salvare poco con fondi di tutti
e salvare lo "stesso poco" con l'aiuto dei privati
preferisco la prima.

Preferisco entrambi allo sfascio.

Preferisco la seconda al nulla!


Peccato per ciò che andra tirato giù, peccato!

pace e bene Franz!

------------
Editato da O Professore il 17/11/2011 alle 19:22:47
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 19:34:35 (IP: xxx.xxx.63.247)
Premettendo che posso sbagliare in generale e che mi posso sbagliare nel particolare, aspetto però con ansia giustificazioni su eventuali soluzioni alternative che siano migliorative per la collettività e che soprattutto siano fattibili.
Sulle alternative ipotizzabili "migliori" si possono fare gare (con numerosi partecipanti) a chi ne individua di + belle, + romantiche, + funzionali, + "archeolgicamente industriali", ..., etc.
Anche io potrei individuarne una, per me migliore, rispetto ai parametri che si pongono da raggiungere e di cui sopra.
Ma l'obiettivo è un altro, molto più "operativo" della somma delle considerazioni negative fatte sin ora...
Ed il termine "operativo" non significa ne superficiale ne tantomeno menefreghista di una preesistenza a cui dover porgere rispetto.
Basta solo farsi delle domande: Chi sono i proprietari? E' il pubblico o sono dei privati? Come si incide su di una proprietà privata per renderla pubblica? Se ne hanno le possibilità? E' vincolata o no? Perchè non è vincolata? Si hanno i soldi per espropriarla? Se non si hanno si vuole lasciarla così all'abbandono? Cosa permette di fare il decreto svilupppo di Berlusconi? Permette addirittura di intervenire loro direttamente? Cosa vuole la cittadinanza realmente? Cosa può fare il Comune per addivenire a ciò che la cittadinanza vuole? E' giusto intervenire come la STU di Paolini senza avere in cambio niente per la collettività (standard di qualità)? E' giusto chiedere ai privati un ridimensionamento delle volumetrie con addirittura l'obbligo di restaurare il Torrieri ad uso pubblico? ...
Potrei continuare, ma di domande ne sono state (auto)poste molte e molte altre ancora.
E le risposte sia politiche che tecniche hanno portato a questa soluzione.
Quindi un bell'esercizio sarebbe che chi continua ad essere convinto della sua tesi, si faccia le stesse domande, si dia le eventuali risposte e controlli se ciò di cui è convinto collima ancora con le problematiche da risolvere...
Nell'autoconvincimento che io possa sempre sbagliare (e sbagliarmi), attendo prima chi, invece, ha la convinzione di non stare a sbagliare dandomi le sue dimostrazioni "scientifiche" sulle proprie radicate convinzioni scevre (per me) di ogni benchè minima giustificazione...
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 19:50:30 (IP: xxx.xxx.92.63)
Francè, non capisco questo tuo accanirti a rispondere, sei forse un amministratore o il progesttista in causa?


io questo non lo so, ma ti conosco come persona pensante ed intelligente che sa che per ogni problema c'è soluzione. Le possibili soluzioni possono essere tante, ma non è di questo che volevo discorrere, piuttosto mi interessava mettere in evidenza il fatto che qualcuno (tra l'altro amico mio) aveva sbandierato in campagna elettorale lo scandalo dell'abbattimento dell'ex Torrieri e poi lo stesso decide di buttarlo a terra stando zitti zitti.
Come ben sai io di mestiere faccio progetti e sono abbituato a pensare soluzioni, come te peraltro, e per questo mi stupisco quando mi dici che non ci sono soluzioni. Per di più, aggiungo, non credo che noi a Lanciano abbiamo bisogno di chiamare architetti e professori di Pescara o di Bologna quando abbiamo fior fior di inteligenze e professionalità locali. Per quanto riguarda la possibile soluzione progettuale, nei post prima di questo (ne ho riportato in evidenza uno del 2006) ne sono venute tante e io stesso potre aggiungerne altre, se vuoi una sera possiamo vederci e parlarne tranquillamente davanti ad una birra fresca.
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 20:05:41 (IP: xxx.xxx.250.236)
Quote:
Perchè non è vincolata?


Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 17/11/2011 20:41:04 (IP: xxx.xxx.63.247)
No l'accanimento nel ripondere non deriva ne dall'essere progettista ne da essere un amministratore.
Sulla campagna elettorale e su cosa si è detto nel particolare, credimi, io non ricordo (o non ho proprio sentito) di considerazioni su un abbattimento o meno, solo di una generale riqualificazione e di "troppi volumi"o "troppi piani" ... Ma come ben sai di cosa possa dire un politico me ne può fregare poco. Ho sempre lottato contro l'illogicità del politico medio e dell'attuale politica che purtroppo ci ritroviamo.
Posso solo dire che nei programmi non figura tale veto all'abbattimento e che i contenuti dei programmi stessi sono rispettati.
Posso dire che questa amministrazione sta lavorando, in tempo profuso ed in competenze, alla grande cercando di recuperare tutto ciò che era stato iniziato prima (e che non ha avuto mai compimento), depurandolo di tutto ciò che causava attriti e blocchi procedurali, e addirittura dandone un'immagine ed un vestito che rispecchia quanto convenuto nel programma congiunto.
Posso ancora dire che le soluzioni progettuali "secche" e "alternative" sono legate + ad un intervento che prende le sue forme attingendo ad un canale finanziario pubblico predeterminato. Ma questa è una programmazione complessa con compartecipazione privata il cui unico ed esile filo di contatto per poter addivenire al restauro e riuso di uno spazio pubblico è legato all'apporto del privato stesso che opera in regime di domanda/offerta... E qui mi fermo per ovvi motivi di appesantimento...
Sulle scelte di professionalità bolognesi e pescaresi non ci entro solo e soltanto perchè penso che se si fosse fatta una scelta locale ci sarebbero stati gli stessi storcimenti di muso... (sai del nostro classico "ke kazz a da fa kussù"...).
Sul parlare di fronte ad una birra fresca mi trovi sempre felicemente disponibile, non tanto per la birra, quanto per lo stare in mezzo agli altri ed avere con gioia sempre un contraddittorio accrescitivo con tutti.

Per chiudere, un riconoscimento a Bruce, a ciò che ha fatto e continuerà a fare, con la competenza che contraddistingue ogni suo atto.
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 06:35:13 (IP: xxx.xxx.46.56)
ohhhhhh ma dentro l'ex torrieri ci siete stati? l'area per intera l'avete vista!! o guardate solo le foto che vengono pubblicate e vi bevete quello che scrivono e dicono, il progetto che questa amministrazione si appresta a varare non è nient'altro come volumetria e edificabilità lo stesso degli anni 80, il recupero dell'archeologia industriale andava pianificato allora e non oggi che dell'ex torrieri restano solo montagne di mattoni e sabbia. L'importante ora è fare un giusto intervento urbanistico e archiettonico che recuperi la parte tutelata con il vincolo (la ex scuola), e i nuovi interventi che verranno realizzati siano in "linea architettonica" con quella che era il l'architettura ed il gusto architettonico dell'ex calzificio torrieri, scusate il gioco di parole ma mi sono spiegato?
Atelkin33


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 09:33:16 (IP: xxx.xxx.14.2)
Quote:
quando mi dici che non ci sono soluzioni

Diversamente, nell'intervento di Arkyfranz (che non ho il piacere di conoscere) leggo una soluzione individuata, come tutte quelle migliori (attenzioni: non sinonimo di vincenti), dopo una serie di domande, questioni, contestualizzazioni, pensieri e, giustamente (perchè c'è di base sempre una questione politica), contrapposizione al passato. Perchè è normale che se di distacco dal precedente si parlasse, che questo distacco ci fosse. Da quel che leggo e capisco, la soluzione così esposta non dico mi piaccia ma mi accontenta e rasserena: si recupera il nucleo fondante, non lo si vende ai soli privati, se ne ricava uno spazio pubblico (nostro, di tutti, non di chi a Lanciano con due lire può fare il bello e il cattivo gioco) e si "pulisce", in senso lato, una storia lancianese da troppo tempo immobile nella sua "sporcizia".
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 10:08:50 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
si recupera il nucleo fondante, non lo si vende ai soli privati, se ne ricava uno spazio pubblico


era così anche nel predente progetto.




Quote:
"conciliazione tra due mondi affinché "tutto cambi perché nulla cambi"
O Professore

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 10:13:49 (IP: xxx.xxx.175.48)
appelamiseria!! ho avuto la conferma!
ho capito chi sei ArkYFranz!
Ejjaquanto sei diventato pesaaaaaaante!

Dopo che s'è sgamato anche chi sia Dellamancia (grazie ai mitici Pagliai e Nathan)
... beh, na birretta con voi me la vengo a scroccare volentieri!
Così, mentre Voi avrete, con gioia, un contraddittorio accrescitivo... io mi sbafo tutti i salatini ed i pistacchi!

ps. brutta razza gli architetti.... specialmente quelli con la kappa!

Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 16:15:11 (IP: xxx.xxx.142.177)
che ce ne entro io con queste scemenze io mi occupo solo di ortaggi e terra.

Mk22


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 17:20:32 (IP: xxx.xxx.66.23)
E l'azienda tabacchi?
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 17:37:27 (IP: xxx.xxx.92.63)
clicca qui



Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 17:43:51 (IP: xxx.xxx.92.63)
Quote:
Prg ed ex Stu, forti perplessità espresse da Alex Caporale. Si profila una frattura nella maggioranza in vista del Consiglio comunale di domani



guardatevi il video e poi ditemi se quello che ho detto io è sbagliato





"chi si la da iuttì lu rospe?"
Troppoforte


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 23:19:13 (IP: xxx.xxx.168.178)
Calma ragazzi (e Dellamancia in particolare) la realizzazione di quanto previsto nel nuovo PII (Ambito Torrieri) non si realizzerà mai!! Vi invito a leggere le carte (cosa che ho fatto con dovizia), complimenti a chi ha scritto la bozza di Accordo tra il Comune ed i Proprietari (Consorzio), una vera chicca.
Per non essere troppo negativo dico che l'approccio è troppo timido, le scelte sono frettolose e senza decisione. Ascolto il Consiglio e nessuno in maggioranza è capace di difendere la scelta con costrutto (non si è convinti nemmeno tra quei banchi di questo PII, alcuni auspicano modifiche nel periodo delle osservazioni).
Consentitemi una battuta, il nuovo piano lo farà un chietino ... complimenti PINO (non te la prendere TVB) javascript:void(0);
Troppoforte


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 18/11/2011 23:21:07 (IP: xxx.xxx.168.178)
Rileggo i commenti. Arkyfranz ci sei calato con tutti e due i piedi nelle provocazioni di Dellamancia.
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 09:36:11 (IP: xxx.xxx.183.191)
Che la realizzazione di quanto previsto nel Torrieri non si realizzerà mai può essere una possibilità.
Che si realizzerà qualcosa di molto più "pregiudicante", grazie alla normativa nazionale, è un'altra possibilità.
Che vi sia una bozza di accordo (tra gli elaborati adottati), che è anche una "chicca", e che addirittura proviene da una "lettura con dovizia", mi sembra una "impossibilità", traducibile in fandonia.
Che ognuno di voi ancora capisce la differenza tra PROGRAMMA COMPLESSO e PIANO URBANISTICO mi sembra una realtà... E con questo mi riferisco agli aggettivi "timido", "frettolose", etc...
Che tecnicamente, politicamente e, nel particolare, urbanisticamente si fa a cpire il significato di "strategia" e "tattica" che guardano all'obiettivo finale... e, quindi, di cose studiate, volute e, guardacaso, riusciute come si auspicava...
Per ultimo, nell'associarmi alla ripugnanza atavica anche del sottoscitto nei confronti dei "cugini di ... campagna" il piano viene fatto dall'ufficio urbanistica del comune di Lanciano con la consulenza di un professore universitario (tra l'altro anche mio...) che è di tutto rispetto... Le motivazioni nella prossima puntata (motivazioni mie, s'intende...).
Infine (veramente), gli allenatori aumentano..., gli opinionisti pure,... i giocatori sono e rimarranno gli artefici... e con giocatori intendo chi va in campo e sente (solo lui) la maglietta bagnata di sudore...
Agli altri gli suda solo il culo...
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 09:40:44 (IP: xxx.xxx.183.191)
Troppoforte: è mia abitudine scegliere se calare o no in provocazioni. Io non l'ho vista come una provocazione. Bensì come una insufficienza di informazioni, per taluni, che suffragati da un minimo coefficiente "rosicone" hanno determinato alcune "uscite" (... di strada).
Poi l'esercizio di calare a piedi uniti (o con tutti e due i piedi) e risalirci, anche "sporcandomi", mi fa "sangue"...
A buon intenditore... nessuna altra parola...
Dellamancia

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 09:45:43 (IP: xxx.xxx.92.63)
mah.
Lacci


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 15:44:21 (IP: xxx.xxx.98.212)
ma della mancia e crasso sono poi la stessa persona? se così fosse mi dispiacerebbe molto, sia perchè avrebbe potuto usare il proprio nick e sia per i toni usati dal principio. Una persona informata (xkè della mancia è una persona che conosce le cose, anche tempestivamente) se parla così lo fa solo per polemizzare. Io dico che alla gente di queste discussioni non importa nulla e tutti si aspettano molto da qsta ammin. come anche dal governo Monti, per questi motivi non scendo nella polemica e dico che in consiglio non c'è solo alex e che nessuno ha ingoiato rospi. Semmai ci siamo assunti la responsabilità di approvare un prg che mancava da 20 anni, di adottare una p.p.i. che oggi include anche l'ambito della sangritana e di votare un documento di rilancio per la ns città. Tutto in un pomeriggio. Non ho parlato di passato perchè a me oggi non interessa, ci è stata data la possibiltà di amministrare e ciò significa scelte, atti e azioni che poi altro non sono che il frutto del confronto di una maggioranza che vuole decidere e incidere. se volete con un po' di pazienza potete ascoltare tutti i ns interventi, aiuterebbe a spiegare e a capire meglio le mie parole. Quando uno decide è normale che si creano dei dissapori, quando si dorme no, si sta tranquilli.

Il mio intervento (emozionato) dovrebbe essere alla terza ora e spiega il xkè continuo a nutrirmi di pasta e xkè non mi sono iscritto al giro d'italia.

Clicca qui per il video dei mangiatori di rane!
Lacci


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 15:45:55 (IP: xxx.xxx.98.212)
*PII pardon
Gusto.


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 16:35:10 (IP: xxx.xxx.8.139)
@DELLAMANCIA

quel disegno è una farsa.....il Torrieri a quel modo non è mai esistito. era solo un progetto dell'800 su come volevano farlo.....

sono immagini fasulle diffuse ad arte da personaggi ben noti che non hanno evidentemente null'altro da fare nella vita.... di vero c'è solo la faccita e alcuni padiglioni laterali.....

riflettete gente sull'informazione data su qs vicenda .....poi dai nuovi progetti anke un bambino capisce che (seppur con meno volumetrie) gli spazi verdi sono stati ridotti, pare un banlieu adesso ..... e mi hanno riferito che sono previste x abbattute proprietà che non hanno mai aderito al progetto....insomma un pastrocchio.....w Lanciano avanti cosi .....siamo passati dalla padella alla padella con qs comune
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 16:45:07 (IP: xxx.xxx.250.236)
Quote:
@DELLAMANCIA

quel disegno è una farsa.....il Torrieri a quel modo non è mai esistito. era solo un progetto dell'800 su come volevano farlo.....

sono immagini fasulle diffuse ad arte da personaggi ben noti che non hanno evidentemente null'altro da fare nella vita.... di vero c'è solo la faccita e alcuni padiglioni laterali.....

riflettete gente sull'informazione data su qs vicenda



Gusto, se Torrieri è stato costruito nel 1923 tu mi dovresti spiegare come fai a dire che il disegno è un progetto dell'800...

Questo tanto per rilevare la tua competenza in materia....

Punto secondo: quell'immagine non è fasulla ma proviene dall'archivio del progettista, Donato Villante. Archivio dichiarato di notevole interesse storico dal Ministero per i Beni Culturali.
Tra progetto e realizzazione le differenze sono minime.

Punto terzo: siccome l'immagine è stata diffusa da me, mi riservo ogni azione legale circa le tue affermazioni.
Onesolution


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 19:36:27 (IP: xxx.xxx.178.34)
ma il signor Gusto perchè nonm dice come si chiama prima di spalare ..fango su gente che ama e conosce la nostra città?
Mk22


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 19/11/2011 20:26:00 (IP: xxx.xxx.143.136)
Bravo Bruce, però allo stesso tempo mi meraviglio di te che perdi sempre tutto questo tempo con i pappagalli...
Gusto.


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 00:05:30 (IP: xxx.xxx.9.78)
mi sono espresso male, sorry. So ke le immagini sono vere e fatte dal Villante. Volevo solo dire che quel progetto in quel modo non è mai stato realizzato, sennò in via del verde dovremmo avere il Torrieri e non la caserma dei carabinieri per quanto è grande quel progettoAllora perkè dite ke quello è il Torrieri??...pertanto ritengo ci siano molte differenze tra progetto e realizzazione definitiva


scsua azioni legali di cosa? non so ki tu sia e mai mi pare di aver fatto il nome di chicchesia.....poi se su Lanciano.it non si può più dire nulla rispetto quello ke dite voi ne prendo atto...

certo non mi pare un bell'esempio di democrazia e rispetto delle altrui opinioni anche se a toni un pò frizzanti
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 10:10:25 (IP: xxx.xxx.114.193)
Lacci, io la frase sui rospi non l'ho indirizzata ai politici. Io ho rispetto e stima per voi che avete vinto e che avete approvato il PRG, ma era rivolta chi mi attacca sul forum.
Io esprimo liberamente il mio pensiero e non mi nascondo, Crasso e Della Mancia sono le due facce della stessa medaglia uno su explored ed una su mozilla

Io con questo post volevo sole mettere in evidenza le contradizioni di certe affermazioni e di certi fatti: l'ex torriero va a terra sia che è caduto sia che ha caduto.
Arkyfranz


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 11:22:46 (IP: xxx.xxx.63.247)
"ha" questo "pundo" diciamo che va "nderra" una parte, visto che con la definizione di ex torriero (o torrieri) si suole individuare 6 o 7 differenti aeree.......... Qualche "terrosista", altrimenti potrebbe pensare che il Comune abbatte anche ciò che in campagna elettorale, l'atuale amministrazione, ha promesso di dare ai giovani di Lanciano...
Il tutto sempre se l'effetto normativo berlusconiano non arriva, con il suo odore a solleticare le narici giuste...
E questo sempre grazie alla rapidità della vecchia amministrazione...
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 11:42:45 (IP: xxx.xxx.250.236)
Ma come? Prima faceva parte di "immagini fasulle diffuse ad arte da personaggi ben noti"
e adesso sono immagin vere fatte da Villante e tu non mi conosci?


Vedi Gusto, queste cose succedono quando un parla senza avere cognizione di causa
oppure
quando uno parla "ad arte" cioè con un determinato scopo
oppure perchè
"evidentemente null'altro da fare nella vita".

Se avessi osservato l'immagine, che non è un disegno di progetto vero e proprio ma è la rappresentazione del progetto, una prospettiva, e pertanto è naturale che alcune dimensioni risultino parzialmente deformate, cosa che ovviamente non succede nelle tavole di progetto vere e proprie, planimetrie, prospetti e sezioni.

Se avessi osservato l'immagine, ti saresti accorto che è raffigurata la strada ferrata che è del 1912 e che ci sono delle automobili lungo il viale quindi non è possibile che quel disegno risalga all'800.

Capisco che fare "il frizzante" sia più diverte che mettersi lì a studiare ma qualche volta conviene farlo prima di azionare i polpastrelli per per digitare frasi senza costrutto.

Ora fai una cosa: vai a questo sito www.anxanum.net e leggiti con attenzione le dodici pagine della relazione (non guardare solo le figure).

Così, la prossima volta che deciderai di esprimere la tua opinione, potrai anche essere più corretto.
Animamundi


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 12:06:11 (IP: xxx.xxx.19.33)
Quote:
Capisco che fare "il frizzante" sia più diverte


diciamo che quindi ha detto proprio una... Gassata !

Giovepluvio

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 13:09:26 (IP: xxx.xxx.131.246)
Carissimi, nell'intervento di Lacci (dal quale desumo sia un consigliere o assessore di maggioranza) c'è un'affermazione che dà da pensare, relativa all'equazione Giunta di Lanciano/Governo Monti. Ora, a parte il nome del capo che indubbiamente assimila i due governi, cos'altro giustifica l'equazione? Forse il fatto che nella Giunta di Lanciano sieda il tecnico non eletto D'Ovidio? Mi sembra poco. E allora? Forse è lecito pensare che è allo studio o anche all'opera un disegno "montiano" di governo d'impegno lancianese con una maggioranza fatta da PD + PDL + UDC. Ciò significa che verranno esclusi i comunisti e i verdi oggi presenti e malpanciosi? Più ci penso e più mi convinco che ciò che sembra impossibile si stia facendo reale. Da quanto ho letto e capito dai vostri interventi mi sembra che siano accaduti i seguenti fatti: 1.Caporale non vota con la maggioranza su un pezzo importante del PR (ex STU Torriero), 2. La ex STU Torriero di Paolini-Bisbano approvata per i 4/5 dalla nuova Giunta; 3.Lo stesso PRG, approntato dalla vecchia Giunta, approvato forse anch'esso per i 4/5 dalla nuova Giunta; 4.L'antico stato di degrado dei quartieri storici che permane malgrado lo sforzo generoso, ma di un sol giorno, di ripulire i bastioni. Può darsi che io mi sbagli, ma credo che davvero qualcosa bolli in pentola, se si pensa anche al fatto che il nuovo ospedale, che secondo la nuova Giunta avrebbe dovuto essere realizzato sull'attuale sito, in effetti ora lo si dovrà fare in altro luogo, come dicono, appunto, PDL e UDC. Altre volte i miei ragionamenti, astrusi all'inizio, si sono rivelati veri. Anche stavolta, temo, sarà così. Ciao, ciao
Mirko.pagliai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 16:09:38 (IP: xxx.xxx.134.204)
Giovepluvio, ma non sapete più cos'altro inventarvi? Mamma mia che tristezza...
Fra un po' accuserai la giunta di avere contatti gli alieni?
L'importante è che non metti parole in bocca agli altri (in questo caso Angelo Laccisaglia, che - sì - è consigliere comunale) per dare forza alle tue teorie dietrologiste-complottiste-deliranti frutto di un rosik compulsivo-ossessivo, visto che è un gesto scorretto.

Sono mesi che continui con questa cantilena di D'Ovidio che è un tecnico. Ma guarda che non è reato in Italia. Almeno cambia disco...
D'Ovidio sarà anche un non-eletto, ma so di persona che sta lavorando, bene o male che sia. Sempre meglio che starsene intere giornate su un forum ad accusare altri di complotti e di piani segreti cianciando sul nulla e dando spazio al frutto della propria (fervida) immaginazione...
Giovepluvio

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 21:57:31 (IP: xxx.xxx.179.247)
Caro Mirko, purtroppo esistiamo anche noi, che viviamo di ricordi: ricordo un'entusiasmante serata organizzata proprio da D'Ovidio al Plazzo degli studi, per dimostrare l'incredibile attentato alla cultura e alla struttura urbanistica che la STU Torrrieri della Giunta Paolini-Bisbano, si apprestava a realizzare. C'erano tutti i benpensanti e le anime belle della città, anch'io fra loro sebbene in incognito, tutti indignati per il pericolo mortale, tutti in allerta, tutti pronti alla lotta. E ora, cosa veniamo a sapere? Che quella lotta l'abbiamo vinta?Che il pericolo è stato scongiurato? Rispondi tu, sollevami da questoa dubbiosa domanda.
Un'ultimo appunto: hai saputo che il PRG è stato approvato all'unanimità da maggioranza e minoranza. Solo il piccioso Caporale si è astenuto. Chissa perchè? Poi dici che non è vero che si sta realizzando il governo di impegno langianese PD,PDL,UDC. Tu credi che non sia così? E chi rosica per davvero, caro amico? Dimmi, chi rosica? Ciao
Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 20/11/2011 22:07:29 (IP: xxx.xxx.180.255)
Giovepluvio,
il governo della città attuale e quello futuro si è visto nel voto del documento programmatico di rilancio che avvia la Variante al PRG approvato definitivamente la stessa sera del 18 novembre. Quindi, scordati il Governo cittadino PDL-UDC-PD di emergenza lancianese. Almeno 5 anni di opposizione fanno bene a tutti...
Lacci


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 21/11/2011 10:17:27 (IP: xxx.xxx.179.78)
Giovepluvio non ne hai presa mezza, volevo dire cose molto più semplici (in gran parte x crasso). Magari si potessero fare i paragoni con Monti . Quoto il piccioso.
Mirko.pagliai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 21/11/2011 11:35:51 (IP: xxx.xxx.102.139)
Non c'è nessun governo di impegno: se ti riferisci al fatto che Di Fonzo è ex-FI e Valente ex-Udc, sappi che stai scoprendo l'acqua calda, con un bel po' di ritardo rispetto agli altri lancianesi e che visto che alle elezioni si sono presentati tramite liste civiche slegate da quei partiti tutti i lancianesi sono al corrente della situazione e chi alla fine ha espresso un voto a loro favore ha accettato questa situazione.

Se invece fai riferimento a un accordo effettivo tra i partiti PD, PDL e UDC, mostra qualche prova, fai qualche ragionamento un po' più argomentato, perché se sei arrivato a questa conclusione partendo dal fatto che Laccisaglia ha messo in una stesso post Monti e Pupillo, e solo a partire da questo, è facile accusarti di fantasticare, fare il rosikone e il complottista.

"Un consigliere ha scritto nello stesso post "Monti" e "Pupillo"! Oh mio Dio, questo significa che a Lanciano c'è un accordo sotto-banco tra Pd, Pdl e Udc!".
Non fa una grinza.

p.s. per quanto riguarda D'Ovidio, hai mai pensato di chiedergli un appuntamento e palesargli le tue perplessità, chiedergli se da quell'iniziativa è cambiata la sua opinione sull'argomento e come l'attuale evolversi della situazione è relazionato alle sue opinioni di allora?
Giovepluvio

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 22/11/2011 09:13:21 (IP: xxx.xxx.29.155)
Amico Lacci, secondo te, cosa vuol dire ciò che pure ingenuamente (inconsciamente ?) dici: "magari si potessero fare paragoni con Monti"? Se le parole hanno un senso semplice, esse semplicemente vogliono dire che una parte del PD, almeno quella parte di cui tu sei parte rilevante, vuole trasformare il trio, un po' ruspante, Valente-Pupillo-Di Fonzo, in un più consistente trio UDC-PD-PDL. Ovvero, che cosa più semplicemente, ma politicamente, volevi dire? Le prove pratiche di questa prospettiva politica sono evidenti: una fra tutte? L'approvazione unanime del PRG e l'astensione dell'estremo verde Caporale. La politica, cari amici, è sorprendente: chi avrebbe potuto mai immaginare il Governo Monti fatto da Berlusconi-Bersani- casinifini? Eppure è accaduto. Non arrabbiatevi con me, chiedete ai maggiori. Ciao, ciao
Mk22


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 22/11/2011 11:15:13 (IP: xxx.xxx.183.242)
Cambia pusher, visto che, a quanto pare, quello attuale ha da offrirti solo la munnezza...
Lacci


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 22/11/2011 11:42:28 (IP: xxx.xxx.179.78)
Aaaaaaaah giovepluviooooo ho capito, trattasi di inzummo!!!
Ho detto che la gente si aspetta tanto da monti e tanto da chi amministra la propria città, come ci sei arrivato alla pdl? al pd diviso e a tutta quella fantascienza che sei riuscito a fare!?
Il paragone con Monti non regge per mille motivi banali e il mio "magari" era per dire che noi siamo semplici consiglieri comunali. State tranquilli d'ortona e company faranno ancora opposizione, che cazz mo ce li abbiamo mandati!!!
Giovepluvio

Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 22/11/2011 17:25:48 (IP: xxx.xxx.177.33)
Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 22/11/2011 18:34:40 (IP: xxx.xxx.182.192)
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 25/11/2011 21:51:25 (IP: xxx.xxx.235.49)
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 25/11/2011 21:54:00 (IP: xxx.xxx.235.49)
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 25/11/2011 21:55:22 (IP: xxx.xxx.235.49)
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 28/11/2013 16:52:04 (IP: xxx.xxx.193.161)
pare che la trattativa, da voci in città, sia a buon punto per l'abbattimento dell'ex torrieri.


Dopo tante battaglie fatte da personaggi di spicco di questa amministrazione in campagna elettorale l'ex torriero diventerà un complesso residenziale con palazzine di 12 metri di altezza.


o no?
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 29/11/2013 06:49:25 (IP: xxx.xxx.25.87)
LO DICO LO FACCIO!!!
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 29/11/2013 09:30:43 (IP: xxx.xxx.193.161)
oh, ti sei svegliato presto ma con un pensiero preciso.
Fuori Concorso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 29/11/2013 09:41:10 (IP: xxx.xxx.47.166)
ero seduto sulla tazza del cesso...
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 29/11/2013 10:13:20 (IP: xxx.xxx.193.161)
ah, la fai con l'annuncio?
Adonai


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 29/11/2013 13:28:26 (IP: xxx.xxx.170.147)
Non avevo ancora letto che mi si accusava di "clonazione". Accusa ciclica, potrebbe indurre alcuni a credere che in talune teste ci sia l'eco, che quando ripassa, in parte filtra dalla bocca
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 30/11/2013 11:19:08 (IP: xxx.xxx.193.161)
http://www.comune.lanciano.chieti.it:8080/entra/download/pii/T3%20-%20Tavole%20sinottiche%20di%20raffronto.pdf
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 30/11/2013 12:17:52 (IP: xxx.xxx.193.161)
http://www.comune.lanciano.chieti.it:8080/entra/download/pii/T2.3%20-%20Ambito%20Torrieri.pdf


Questi sono i link dove potete vedere il progetto dell'abbattimento dell'Ex Torriero.

Avevo torto?

Chi ha torto?

Chi ha detto bugie?
Bruce Wayne


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 30/11/2013 12:53:23 (IP: xxx.xxx.252.228)
Le bugie le ha dette:

- chi ha sostenuto che di quanto progettato da Donato Villante negli anni '20 non resta più nulla se non (forse) il corpo uffici e che il resto è il risultato di ricostruzioni posteriori alla seconda guerra mondiale;

- chi ha sostenuto che una dichiarazione di interesse storico sia contro la proprietà privata.

- chi dice di amare questa città.. a chiacchiere.
Il Piccioso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 30/11/2013 21:13:46 (IP: xxx.xxx.196.126)
Crasso,
quel link è stato messo molto tempo fa sul sito del Comune, come mai ti sei ricordato solo ora a postarlo? La trattativa va così bene avanti che ci sono dei ricorsi dei privati pendenti davanti al TAR sul Piano Integrato d'Intervento - Ambito Ex Torrieri. Chi ha torto dunque?
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 02/12/2013 09:45:02 (IP: xxx.xxx.193.161)
Io ho aperto questo post il 12/11/2011 ore 11:27:31.

Il Torriero viene abbattuto o demolito?
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 02/12/2013 16:29:21 (IP: xxx.xxx.193.161)
ma che si è deciso infine?
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 03/12/2013 17:02:11 (IP: xxx.xxx.193.161)
Piero CotellessaUmberto Nasuti
28 novembre

Questa è l'ultima pagina della Proposta di Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 2013 che è al secondo punto del consiglio comunale del 29/11/2013.
Mi piace · · Non seguire più il post · Condividi

Piace a Annamaria Di Campli.
Visualizza altri 41 commenti
Piero Cotellessa deciditi, vuoi preservare il decoro dei locali pubblici dell'ex Torrieri oppure vuoi soffocarli dietro dei palazzi più grandi e voluminosi?
Ieri alle 16.01 · Modificato · Mi piace
Umberto Nasuti chi deve decidersi e l'attuale amministrazione e tu per primo, visto che rappresenti una parte di quella sinistra che aveva una idea chiara in campagna elettorale.
Ieri alle 16.03 · Mi piace
Piero Cotellessa Infatti noi abbiamo deciso di ridurre le altezze e le superfici. Se i proprietari vogliono realizzare investimenti e volumi maggiori possono accedere alla quarta possibilità del Piano Integrato d'Intervento, quella della perequazione urbanistica che pr...Altro
19 ore fa · Modificato · Mi piace
Umberto Nasuti Piero mi pari una gatta equatoriale che ricade sempre in piedi anche in assenza di gravità. L'unica certezza che vedo è quella contraria a quanto avevate affermato in campagna elettorale: il Torriero sarà abbattuto.
17 ore fa · Mi piace
Piero Cotellessa L'ex Torrieri di proprietà pubblica non verrà abbattuto, a meno che tu non ti riferisca alle superfetazioni successive e che non riguardano l'edificio storico. Sulle proprietà private non possiamo intervenire, senza espropriare gli edifici, perché non viviamo in una Repubblica Socialista.
circa un'ora fa · Mi piace
Umberto Nasuti sci vabbò, con queste arrampicate sugli specchi, chi è che detta le regole su cosa si può o non può fare in quell'area? Ti sei vantato per mesi ed anni di aver ridotto, con la complicità dell'amministrazione tutta, tranne, forse, Marcello D'Ovidio, di aver ridotto i volumi e le altezze dei fabbricati da realizzarsi, cioè avete imposto il vostro potere per fare ciò e ora dici di non poter più fare. Il problema non è di volumi o altezze, bensi di rendere fattibile un opera e di come questa opera possa essere realizzata. Non è spalmando le superfici sul territorio o riducendo di poco i volumi che si fa urbanistica o architettura. Le imprese (i privati) sarebbero state interessate ad investire su quell'area se a loro convienisse economicamente; se questa convenienza non c'è perché dovrebbero investire? Le imprese stanno chiudento, i posti di lavoro si stanno perdendo, le aree rimangono irrisolte, i fabbricati antichi e di valore e le aree rimangono abbandonate, le strade rimango no sulla carta, l'eternit nell'area, tutti sono scontenti le uniche cose che viaggiano sono le mezze verità (MEZZE BUGIE). Le mezze bugie sono Bugie. Questa amm. ha fatto una pessima operazione e un pessimo progetto. Mi dici cosa rappresenta architettonicamente quel fabbricato lungo cento metri nel centro di Lanciano? è architettura ispirata agli trenta? o allo zen di Palermo? o al Corviale di Roma? era molto meglio il progetto del mediocre Crocioni. Questo progetto non risolve nulla. Non serve a nulla. E' solo una mediazione fra il non voler realizzare cemento e il voler realizzare un palazzone.
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 08/02/2017 18:11:57 (IP: xxx.xxx.119.113)
e poi?
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 16/03/2017 18:50:02 (IP: xxx.xxx.119.113)
è successo qualcosa?
Albertone


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 26/03/2017 19:54:25 (IP: xxx.xxx.119.213)
Troppi interessi su quell'area........passeranno ancora altri anni.
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 02/05/2017 18:15:13 (IP: xxx.xxx.119.113)
Stiamo ancora a zero
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 02/05/2017 18:15:50 (IP: xxx.xxx.119.113)
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 03/05/2017 08:47:00 (IP: xxx.xxx.119.113)
nulla di fatto
Crasso


Invia un messaggio
Homepagina
Edita il messaggio
Messaggio del 28/11/2018 17:37:26 (IP: xxx.xxx.134.240)
è successo qualcosa?
Indice dei forum > Torna al forum > Argomento N° 76651: ex Torrieri: finalmente la qualità
    Prima di inviare un messaggio ricorda che:
  1. RealNetwork e la redazione di Lanciano.it non sono responsabili dei dati che inserisci sul sito (immagini, testi, foto, ecc)
  2. Sei l'unico responsabile dei dati che inserisci sul sito ed ogni tua azione viene registrata su database (orario, indirizzo IP e dati dell'utente)
  3. RealNetwork e la redazione di Lanciano.it si riservano il diritto di rimuovere qualsiasi dato da te inserito, senza preavviso e senza fornirne alcuna motivazione
  4. E' Vietato scrivere più post identici nella stessa sezione o in piu sezioni;
  5. Eventuali tue azioni che vanno a ledere l'immagine di Lanciano.it e RealNetwork potrebbero portare alla sospensione temporanea o definitiva dell'account e, in casi più gravi, alla denuncia presso l'autorità giudiziaria competente.
  6. RealNetwork e la redazione di Lanciano.it non rispondono per eventuali controversie che dovessero insorgere tra te e altri utenti. In questi casi devi rivolgerti all'autorità giudiziaria competente.
  7. Su Lanciano.it è vietata qualsiasi forma di pubblicità senza la preventiva autorizzazione di RealNetwork. Per la tua pubblicità utilizza l'apposito modulo.
    In particolare è espressamente:
    • Vietato pubblicizzare o segnalare eventi in locali privati (Bar, pub, discoteche, ecc) a pagamento e non, salvo espressa autorizzazione da parte dello staff di Lanciano.it.
    • Permesso segnalare o pubblicizzare eventi a scopo di beneficenza
  8. Tutte le comunicazioni alla redazione devono essere inoltrate esclusivamente tramite questo modulo. Eventuali post sul forum e messaggi privati indirizzati alla redazione verranno ignorati ed eliminati.
  9. L'unico utente ufficiale che risponde pubblicamente, a nome dell'intero staff di Lanciano.it, è "Lanciano.it"; tutti gli altri nick associati a persone dello Staff sono strettamente personali e non possono rispondere per questioni riguardanti Lanciano.it e le varie attività e/o servizi ad esso collegati.

Nuova reply relativa all'argomento: ex Torrieri: finalmente la qualità
 Login
UserName:

Password:

Registrati
Ho dimenticato la password
Torna al forum "La Piazza"
 
Vai al forum:



1997-2019 RealNetwork s.n.c. P.IVA 01885210698 - All Rights Reserved
Lanciano.it - Corso Roma, 63 66034 Lanciano (Ch) contatti
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 160 del 31.03.2005
Direttore responsabile: Andrea Rapino
Powered by Navis PMS