Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info
Lanciano.it: il portale della città di Lanciano
vai alla homepage

Utenti online: [ 10 ]Login | Registrati |   
Città | Miracolo Eucaristico  
Google

 

Kya
KYA
Registrato il 15/07/2006
ore 10:26:37
La casa me
  • La Homepagina
  • La bacheca
  • Gli articoli
  • Le foto
  • Contatti
  • ICQ:
  • Città:

  •  QUALCOSA CHE NON C'è 


    Tutto questo tempo a chiedermi cos'è che
    non mi lascia in pace
    tutti questi anni a chiedermi
    se vado veramente bene così come sono,così..
    Così un giorno ho scritto sul quaderno
    io farò sognare il mondo con la musica
    non molto tempo dopo non mi bastava
    fare un salto per raggiungere la felicità
    ho aspettato a lungo
    qualcosa che non c'è
    invece di guardare il sole sorgere
    ...
    questo è sempre stato il modo
    per fermare il tempo e la velocità
    passi svelti della gente
    la vdisattenzione 
    le parole dette senza umiltà,senza cuore
    copsì solo per far rumore
    ho aspettato a lungo qualcosa che non c'è
    invece di guardare il sole sorgere
    ...
    e miracolosamente non ho smesso di sognare
    e miracolosamente non riesco a non sperare
    ...
    e se c'è un segreto
    è fare tutto come se vedessi solo il sole
    un segreto è fare tutto come se
    fare tutto come se 
    vedessi solo il sole
    vedessi solo il sole
    vedessi solo il sole
    e non qualcosa che non c'è!

                                                                      ELISA
    PRESO BLU
      
          

    Ma quanta arroganza si spreca, 
    per quali mediocri orizzonti,
    il senso di vaga impotenza,
    di un giorno di pioggia,
    al gusto di pioggia,
    in giorni pioggia.

    Con quali blindate paure
    confonde l'amaro tra i denti,l'insipido blu polizia,di un giorno di pioggia,
    al gusto di pioggia,in giorni di pioggia.
    ma sai dirmi dove sei,
    se ti chiedo dove sei,ti nascondi dove sei.

    il vuoto delle tue certezze tra le tue pareti che ora
    inchiodano il silenzio tra noi due disordine interiore
    ma ordine nel paese prigioni tribunali cellulari o
    forse chiese,paura della morte,paura della vita
    paura che la vita sfuggendo tra le dita,
    paura che diversa sarebbe anche possibile,
    paura del diverso paura del possibile.

    In quali silenzi rieccheggia
    la rabbia delle tue certezze,
    perchè non ci provi ad arrenderti
    a un giorno di pioggia,
    al gusto di pioggia,
    in anni di pioggia.


                                                        SUBSONICA

                
     


    1997-2019 RealNetwork s.n.c. P.IVA 01885210698 - All Rights Reserved
    Lanciano.it - Corso Roma, 63 66034 Lanciano (Ch) contatti
    Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 160 del 31.03.2005
    Direttore responsabile: Andrea Rapino
    Powered by Navis PMS