Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info
Lanciano.it: il portale della citt� di Lanciano
vai alla homepage

Utenti online: [ 0 ]Login | Registrati |   
Citt | Miracolo Eucaristico  
Google

 

La roscia
la roscia
Registrato il 06/10/2005
ore 21:23:23
La casa me
  • La Homepagina
  • La bacheca
  • Gli articoli
  • Le foto
  • Contatti
  • E-mail
  • ICQ:
  • Citt: lanciano

  • Gli articoli di la roscia
    Vai agli articoli di la roscia
    CANTO V INFERNO paolo e francesca
     
    Ci troviamo nel II cerchio,quello dei lussuriosi(peccatori che hanno ricercato soddisfazioni dei sensi contro ogni regola,abbandonandosi alle passioni,tanto da sottomettere la ragione al talento.Vengono colpiti un vento furioso che nn conosce sospinge trasciandoli rovinosamente per tutto il girone) Dante scorge 2 anime che procedono insieme e sono al vento pi leggere.I due infelici amanti uniti anche nell'eternit son paolo e francesca.La donna ricorda della sua citt natale,ravenna,e ricorda il suo innamoramento per paolo,seguito dalla tragica morte per mano del marito gianciotto geloso e vendicativo. Dante assalito da un grande turbamento pensa ai casi dei due amanti,alla dolcezza del loro amore cosi tragicamente concluso.Dante chiede a francesca di parlare ancora e tra le lacrime la donna ricorda il giorno in cui l'amore,da segreto sospiro,divenne realt;ricorda il bacio di paolo che dischiuse l'amore a lungo sospirato,ma diede anche l'inizio alla dolorosa tragedia.Qui il canto giunge al culmine della tensione;tale la partecipazione di dante che ,turbato e commosso,perde i sensi. I miei versi referiti sono 100-114 AMOR,CH'AL COR GENTIL RATTO S'APPRENDE, PRESE COSTUI DE LA BELLA PERSONA CHE MI FU TOLTA;E'L MODO ANCOR MI OFFENDE.AMOR,CH'A NULLO AMATO AMAR PERDONA,MI PRESE DEL COSTUI PIACER SI FORTE,CHE,COME VEDI,ANCOR NON M'ABBANDONA. AMOR CONDUSSE NOI AD UNA MORTE CAINA ATTANDE CHI A VITA CI SPENSE.
     
      Pagina 1  


    Vai agli articoli di la roscia

    Commenti all'articoloVai a Pagina:
    La Roscia

    Messaggio del 15/01/2007 21:07:10

    questo il mio canto preferito..insieme a quello di ulisse
    Sammi75

    Messaggio del 12/01/2007 01:16:06

    c' tutto il mio mondo...quel turbinante fragoroso folle teatro che si agita in me ogni mattina quando mi siedo a comporre mentre la citt ancora dorme. Dante l, alla mia destra, come sempre. Mi guarda e sorride. Era il 1984 quando ci incontrammo. Non ci siamo pi lasciati. E' in ogni mia riga, ogni parola, ogni pagina... Sempre! e sempre di pi...
    La Roscia

    Messaggio del 30/12/2006 20:02:50

    cio???
    Sammi75

    Messaggio del 29/12/2006 00:06:53

    SONO PERSO...
    Per inviare un messaggio devi inserire:
     Login
    UserName:

    Password:

    Registrati
    Ho dimenticato la password


    1997-2022 RealNetwork s.n.c. P.IVA 01885210698 - All Rights Reserved
    Lanciano.it - Corso Roma, 63 66034 Lanciano (Ch) contatti
    Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 160 del 31.03.2005
    Direttore responsabile: Andrea Rapino
    Powered by Navis PMS