Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info
Lanciano.it: il portale della citt� di Lanciano
vai alla homepage

Utenti online: [ 0 ]Login | Registrati |   
Citt | Miracolo Eucaristico  
Google

 

La roscia
la roscia
Registrato il 06/10/2005
ore 21:23:23
La casa me
  • La Homepagina
  • La bacheca
  • Gli articoli
  • Le foto
  • Contatti
  • E-mail
  • ICQ:
  • Citt: lanciano

  • Gli articoli di la roscia
    Vai agli articoli di la roscia
    POLITICA E STORIA
     
    La condizione di validit dell'azione morale consiste x Kant nel suo essser fatta unicamente x rispetto della legge;se l'azione compiuta semplicemente in conformit alla legge,il suo valore quello della legalit.La legalit fonda il mondo del diritto.E Kant pone una distinzione fra mondo morale e mondo giuridico.Lo stato kantiano uno stato di diritto cio un'unione di uomini che si propongono di vivere giuridicamente.Il diritto concerne la relazione esterna di influenza reciproca delle persone.Il principio che deve reggere questa relazione quello della libert:"agisci esternamente in modo che il libero uso del tuo arbitrio possa accordarsi con la libertdi ogni altro,in base ad una legge universale".Il medesimo principio deve valere nel rapporto tra gli stati.E su questa base Kant ha sostenuto la necessit razionale di un diritto cosmopolitico,come frutto e fondamento di una perpetua associazione pacifica fra tutti i popoli della terra.La guerra in contrasto con la natura razionale dell'uomo e dev'esser perci bandita da qualsiasi rapporto umano,individuale o collettivo.Ci va a presupporre la scomparsa dell'assolutismo politico e la costituzione repubblicana dei singoli stati.Soltanto su queste basi la storia umana prender il corso che la natura si proposta fornendo l'uomo di ragione.Il corso della storia nn per inteso da kant come un corso necessario.Il progresso dell'umanit una possibilit orientativa,allo stesso modo che la ragione una possibilit offerta alla scelta e quindi esposta al ripudio.Il destino dell'uomo nelle mani dell'uomo. tratto da"il pensiero di I.Kant"a cura di P.Chiodi
     
      Pagina 1  


    Vai agli articoli di la roscia

    Commenti all'articoloVai a Pagina:
    La Roscia

    Messaggio del 30/12/2006 20:06:03

    Sammi75

    Messaggio del 29/12/2006 00:34:27

    kant?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????? TI ADORO TI ADORO TI ADORO TI ADORO TI ADORO TI ADORO
    Per inviare un messaggio devi inserire:
     Login
    UserName:

    Password:

    Registrati
    Ho dimenticato la password


    1997-2022 RealNetwork s.n.c. P.IVA 01885210698 - All Rights Reserved
    Lanciano.it - Corso Roma, 63 66034 Lanciano (Ch) contatti
    Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 160 del 31.03.2005
    Direttore responsabile: Andrea Rapino
    Powered by Navis PMS