Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Ok Acconsento Maggiori Info
Lanciano.it: il portale della città di Lanciano
vai alla homepage

Utenti online: [ 9 ]Login | Registrati |   
Città | Miracolo Eucaristico  
Google

 
Il Miracolo Eucaristico
Epigrafe
Ad Perpetuam Rei Memoriam
Forma rotonda dell'ostia grande
Documentazione carente
Falsificazione
Datazione
Luogo e primi custodi
Progetto geniale
Chiesa di S. Legonziano e i Bizantini
S. Giovanni in Venere e i Benedettini a S. Legonziano
Chiesa di S. Legonziano e arciprete di Lanciano
Luoghi e attuali custodi
Introduzione
Accoglienza benevola
Incomprensioni
Questione delicata
Luoghi di custodia delle Reliquie Eucaristiche
Depositari delle chiavi
Parrocchia e chiesa di S. Legonziano
Estromissione forzosa
Dati informativi e culto
Situazione documentaria
Silenzio eloquente
Dati informativi
Notizie d'Archivi
Culto delle Reliquie Eucaristiche
Fede e sentimenti
Affettività e razionalità
Parole di circostanza
La fede dei Vescovi
Invocazioni e affidamento dei pastori
Bontà d'animo dei maestri della fede
La fede dei sacerdoti
Le invocazioni dei religiosi
Pellegrinaggi di fede e di amore
Fede e riconoscenza dei fedeli
Commozione: sentimento predominante
Memori per sempre
C'era gran folla...
Ricerche scientifiche
Cronaca della prima fase
Gioioso annunzio
Analisi di laboratorio
Seconda ricognizione sulla Carne del 1981
Conclusioni scientifiche
ricerche istologiche, immunologiche e biochimiche
Premessa
Introduzione
Metodi di indagine
Protocolli dei reperti
Considerazioni conclusive
Riassunto
Bibliografia
Home Miracolo Eucaristico Fede e sentimenti Parole di circostanza

Parole di circostanza 

Siccome questo capitolo nasce delimitato dall’argomento - Fede e sentimenti - e dai testi dei visitatori, mi sia consentito di premettere alcune espressioni ufficiali, prodotte per il rientro dei Frati Minori Conventuali nella chiesa di S. Francesco-Santuario Eucaristico, il 21 giugno 1953. In tale occasione, il Santo Padre Pio XII, a mezzo del Pro - segretario di Stato G.B. Montini, telegrafava: "...auspica da lieto avvenimento fervorosa ripresa culto eucaristico e opere apostoliche...". A sua volta, coronando le trattative di mons. Di Leo per il nostro ritorno al Santuario, mons. Migliorini profetizzava: "...Il Signore vuole di nuovo ridestare nei cuori la fiamma Eucaristica e fare di questo nostro insigne Santuario, una fornace ardente del suo amore. Diffondete ovunque da questo Santuario, che custodisce le Sacre Reliquie del grande Miracolo, gli splendori della sua luce e gli ardori di tanto fuoco di carità divina. E le anime, anche da lontani paesi, qui verranno a dissetarsi...". Il P. Beda Hess, Ministro Generale O.F.M.Conv., esortava: "...Esultiamo La lezione è scontata per i nostri Religiosi: sotto il segno eucaristico la santità ci attende per la riconquista all’Amore di questo mondo turbolento e materialista...". Il P. F. D’Ostilio, Ministro Provinciale d’Abruzzo in quel tempo, intuiva: "...Il Santuario Eucaristico di Lanciano, faro di luce per l’Abruzzo, l’Italia, il Mondo darà più intensi e più rifulgenti i suoi raggi di luminosità consolatrice". Il 6 settembre 1956, il Cardinale Ottaviani, dopo la visita alle Reliquie Eucaristiche, ha lasciato scritto: "Nel ricordo incancellabile del Santuario Eucaristico di Lanciano si alimenti in ogni visitatore, in ogni fedele la pietà eucaristica e l’amore per il ’dulcis Hospes animae’ che ha voluto essere anche in modo meraviglioso, Ospite adorabile di Lanciano".




1997-2018 RealNetwork s.n.c. P.IVA 01885210698 - All Rights Reserved
Lanciano.it - Corso Roma, 63 66034 Lanciano (Ch) contatti
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 160 del 31.03.2005
Direttore responsabile: Andrea Rapino
Powered by Navis PMS